Wasserman Alanno, Ugl: «boicottate le elezioni dei rappresentanti sindacali»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2748

ALANNO. «Ci stanno provando in tutti i modi a fermare l’elezione del candidato Ugl per le Rsu dell’Alfa Wassermann di Alanno».

 

La denuncia arriva da Gianna De Amicis, segretaria generale Ugl Pescara che sostiene che ieri difronte al Comitato dei Garanti si è consumato «l’ennesimo atto di arroganza da parte della rappresentanza sindacale datoriale».

I rappresentanti della Wasserman ed il rappresentante sindacale di Confindustria, secondo De Amicis, avrebbero espresso in un incontro di qualche mese fa, con i vertici del sindacato Ugl locale, la richiesta di non candidare lavoratori che potessero in qualche modo essere in contrasto con il datore di lavoro.

«Come si conviene ad una organizzazione sindacale seria», racconta la segretaria, «abbiamo ritenuto che i delegati siano scelti dagli iscritti e non dai datori di lavoro e peggio ancora dalle rappresentanze sindacali datoriali. Ci è stato vietato perfino di fare del volantinaggio nell’area adiacente il parcheggio costringendoci a peripezie sulla strada che porta all’ingresso della fabbrica, sollecitando anche l’intervento di una pattuglia del Carabinieri».

Le elezioni hanno portato un buon risultato per il rappresentante Ugl ma il comitato elettorale «ha ritenuto in barba al testo dell’accordo interconfederale del 20.12.1993, e più precisamente a quanto stabilisce l’art.18» di rimette il giudizio finale «all’istanza superiore».

Il rappresentante di Confindustria ha spiegato che la commissione elettorale non ha espresso una decisione ma un semplice rinvio ad un’istanza superiore.

«Intanto», denuncia sempre DE Amicis, «il candidato Ugl oltre ad aver subito vessazioni di ogni genere compreso un chiaro demansionamento, difronte ai vari ricorsi effettuati ha più volte ricevuto offerte di denaro in cambio delle dimissioni».

L’Ugl chiederà che siano annullate le elezioni effettuate presso lo stabilimento della Alfa Wassermann di Alanno.

 16/11/2010 9.18