Spoltore, Castricone e Biagi (Pd): «maggioranza disperata»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2708

SPOLTORE. «Gli attacchi di questi giorni contro il Pd di Spoltore dimostrano solo che la maggioranza che sostiene Ranghelli è disperata e consapevole di non avere un futuro».

 

Parola del segretario provinciale del PdAntonio Castricone e del commissario del Pd di Spoltore Bruno Biagi.

I due chiedono che «anziché diffondere sciocchezze e falsità, Alleanza per l’Italia e Obiettivo Spoltore dovrebbero finalmente assumere una decisione chiara sulla vicenda dell'impianto per il trattamento dei rifiuti di Fosso Grande. Ma ad oggi l'amministrazione, che per questo argomento ha dovuto improvvisare anche un rimpasto di giunta, non ha mai detto una parola chiara sul destino di quell'area, venendo meno alle proprie funzioni e testimoniando una volta di più l'assoluta mancanza di progettualità di questa giunta. Non avendo argomenti seri e concreti ora riducono il dibattito politico di Spoltore a volgari condizioni di pettegolezzo».

Per gli esponenti del Pd «questo modo di fare sta portando il Comune di Spoltore ed i suoi amministratori a dover rispondere sempre più frequentemente nelle aule dei tribunali di decisioni sbagliate ed arroganti, perdendo sempre più spesso le cause con costi che finiscono per gravare ogni volta sul bilancio del Comune».

«Il Pd non ha paura di alcun confronto» proseguono Castricone e Biagi, «e chiediamo anzi ai signori del municipio di rispondere pubblicamente e chiaramente ad alcune semplici domande»

I due chiedono se è vero o no che l’Amministrazione Comunale ha fin qui esaminato la proposta della Deco solo dal punto di vista della ammissibilità all’esame di merito, cosi come ha più volte affermato anche il sindaco in Consiglio Comunale? Se è vero o no che non c’è stata fin qui nessuna decisione di merito? Al contrario – se non fosse cosi – chi ha preso queste decisioni e dove? E' giusto o no negli interessi di Spoltore – cosi come il PD propone da mesi – ricondurre ogni decisione all’interno del nuovo piano provinciale dei rifiuti in corso di redazione da parte della Provincia? E' vero o no che molti consiglieri di maggioranza di Api, Spoltore Libera e Sel – nel dibattito in Consiglio Comunale e sulla stampa – hanno preso le distanze dalla proposta Deco?

28/10/2010 9.18