Città Europea dello Sport, giorni decisivi per Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1247

PESCARA. Visita ufficiale a Pescara della Commissione Aces che il prossimo 30 novembre si pronuncerà in via ufficiale sull’assegnazione o meno del titolo di Città Europea dello Sport per il 2012.

 

Dal 2 al 4 novembre prossimi la Commissione sarà in città per verificare ed effettuare sopralluoghi in tutti gli impianti sportivi d’eccellenza, dallo Stadio Cornacchia alle piscine Le Naiadi, dal campo Flacco, appena rimesso a nuovo e omologato, sino ai Palasport.

Obiettivo della visita sarà quello di accertare la funzionalità, l’efficienza e le potenzialità di quegli impianti. Già la sera del 4 novembre la Commissione si riunirà per esprimere le proprie valutazioni, in vista del pronunciamento ufficiale di fine mese.

«Per il nostro territorio si tratta di un appuntamento di primaria importanza per dare al capoluogo adriatico quella vetrina che merita», ha detto il sindaco Luigi Albore Mascia.

Aces opera in sinergia con la Commissione Europea, in particolare per le iniziative presentate nel cosiddetto Libro Bianco dello Sport, attraverso la cooperazione con gli Stati membri dell’Unione europea e la promozione dei rapporti nel settore sportivo. Il titolo rappresenta un’opportunità a disposizione delle amministrazioni locali per attribuire un riconoscimento ufficiale alla qualità del loro impegno in materia sportiva sul territorio di competenza.

E l’Aces si avvale di un’apposita Commissione che opera per sostenere lo sviluppo dell’iniziativa di candidatura e di assegnazione dei titoli e per dare la più ampia visibilità europea agli eventi sportivi.

La commissione ha già visitato Viterbo e all'arrivo a Pescara si partirà con la visita all’ex Aurum che ospiterà il Centro di Ricerca di Scienze dello Sport; il 3 novembre è prevista la visita presso lo Stadio ‘Cornacchia’ dove ci sarà una conferenza stampa congiunta.

«Quindi – ha proseguito il sindaco Albore Mascia - la giornata proseguirà con la visita all’antistadio ‘Flacco’ completamente ammodernato dalla nostra amministrazione comunale, presso il Circolo Tennis, al Pala Elettra e al Palazzetto Giovanni Paolo II. E nel pomeriggio parteciperemo al convegno promosso presso la Provincia su ‘Dare ‘Vita’ agli anni – Lo sport al servizio della salute e del benessere’, alla presenza del presidente Coni Gianni Petrucci, e di atleti come Fabrizia D’Ottavio, Romolo Rizzoli e Rossi».

Il 4 novembre si concluderà con la visita al complesso Le Naiadi, all’impianto dei Gesuiti, e alle 17 ci sarà una riunione interna della Commissione Aces per la valutazione.

«Il nostro obiettivo è mostrare quanto di meglio Pescara può offrire allo sport internazionale, ripetendo il successo ottenuto con l’aggiudicazione dei Giochi del Mediterraneo», ha chiuso Mascia.

 
27/10/2010 11.59