È Vincenzo De Melis il candidato sindaco di Alanno per il Pd

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

35268

ALANNO. Il circolo Pd di Alanno e il gruppo dell’amministrazione uscente convergono all’unanimità sulla proposta di candidare come sindaco di Alanno, alle prossime amministrative di primavera, Vincenzo De Melis.

Si tratta dell’ex vicesindaco nelle ultime due legislature e storico insegnante dell’istituto Agrario, da poco in pensione.

De Melis, laureato in biologia, si è avvicinato alla politica da giovanissimo, ricoprendo anche la carica di consigliere comunale negli anni ‘80. Sempre attivo nel sociale e sul territorio, è stato e continua ad essere un punto di riferimento per moltissimi giovani di Alanno.

«Sono grato al partito e agli amici per questa opportunità – dichiara De Melis – la cui fiducia è ricaduta sulla mia persona. Sono contento, ma anche cosciente dell’impegno da profondere e delle responsabilità che mi aspettano. Ovviamente, si tratta solo di una proposta, che andrà condivisa con gli alleati della lista civica, con i quali valuteremo tutte le opzioni».

Grande soddisfazione è stata espressa anche dall’attuale sindaco di Alanno, Enisio Tocco: «La proposta della sezione di Alanno mi tranquillizza e mi fa sentire garantito, e non solo come amministratore, ma principalmente come cittadino. Conosco Vincenzo e so che è una persona onesta, seria e capace, lontano dalle logiche di partito e di poltrone, interessato solo e realmente al bene di Alanno e degli alannesi. Una vera garanzia per il ruolo che andrebbe a ricoprire. Si tratta di una scelta unanime e ponderata, che ha ottenuto l’unanimità, e questo mi assicura la giusta serenità, necessaria per un buon governo».

13/01/2012 18:22