IN GARA

Motociclismo. Gara in rimonta in Francia per Federico D'Annunzio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

59

Motociclismo. Gara in rimonta in  Francia per Federico D'Annunzio




ABRUZZO. Una gara in rimonta quella disputata oggi nel circuito di Magny Cours in Francia dal pilota Federico D’Annunzio che partito ventiseiesimo ha chiuso in ventunesima posizione.

In  sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse), fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo e con numero 41, ha disputato la settima tappa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000. Una gara rocambolesca per il pilota abruzzese compromessa da una brutta caduta accorsa ieri durante le qualifiche, nella quale ha impattato la spalla recentemente operata e da cui la moto è uscita molto danneggiata. I meccanici hanno lavorato tutta la notte fino all’alba per riparare la moto ma ciò nonostante, non è stato possibile avere un mezzo nelle condizioni ideali.

Durante le prove libere D’Annunzio era piuttosto competitivo ma, dopo la caduta, non si è riusciti a sfruttare la gomma nuova per cui è valso per decretare la griglia di partenza, il tempo effettuato con la gomma usata. Partito ventiseiesimo, era scivolato fino alla trentunesima posizione ma con una rimonta costante nonostante il fisico provato dalla caduta e la moto non al top, è riuscito a recuperare posizioni fino a chiudere ventunesimo.

Dalla Francia a fine gara, Federico D'Annunzio ha dichiarato : «Durante le prove libere avevamo buoni motivi per essere ottimisti. Purtroppo la caduta ha condizionato il resto del week end ma sono comunque contento di aver tenuto duro ed aver portato a casa la gara».