MONDO

Il mistero del drone- spia americano. Dati Usa nelle mani dell’Iran?

La Cia preoccupata non si sbilancia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4924

Il mistero del drone- spia americano. Dati Usa nelle mani dell’Iran?
USA. Nessuna dichiarazione ufficiale e ancora segreti sulla dinamica.

La Cia è però sempre più convinta che il drone-spia americano abbattuto nei cieli iraniani, lo scorso dicembre, abbia potuto disperdere e lasciare tracce importanti agli iraniani. Dopo settimane e settimane di indagine la Central intelligence Agency ancora non si sbilancia ma
sulla basedelle indagini, un ex funzionario dell'intelligence dichiara a Fox News che i dati sensibili del drone sono protetti ed inaccessibili ma la tecnologia ed altre informazioni potrebbero essere state utilizzate dall’Iran.
«Quel drone, era stato programmato per scaricare i dati in modo che non cadano nelle mani sbagliate», aggiunge il funzionario e assicura che la Cia sta cercando di replicare il malfunzionamento che ha portato al suo abbattimento.
«Perdemmo i contatti con il drone ed i suoi operatori il 29 novembre. Mentre gli sforzi per riprodurre o replicare il malfunzionamento non sono riusciti gli investigatori si stanno ora concentrando su come prevenire simili incidenti in futuro».
Dalla Cia però sono certi che «gli iraniani non hanno la capacità di integrare e riprodurre i flussi di dati multipli sulla piattaforma drone, e potrebbero al limite raccogliere informazioni sui materiali e hardware».
I fatti risalgono allo scorso dicembre quando un sofisticato drone-spia americano viene abbattuto in cieli iraniani. Si tratta di un RQ 170 Sentinel, un velivolo ultrasegreto noto anche come la “Bestia di Kandahar” usato anche per dare la caccia a Bin Laden. Il comando Nato da Kabul, dopo ore di silenzio sostiene che i controllori hanno perso i contatti con l’aereo.
Poi, l’abbattimento e nessuna dichiarazione su come siano avvenuti i fatti, se sia stato centrato da un missile o precipitato per un’avaria. Le fonti iraniane precisano che il velivolo senza pilota americano è caduto nella parte orientale dell’Iran riportando danni.