MONDO

Avvistato Ufo in aeroporto. La polizia locale indaga sul caso

Oggetto volante non identificato sul cielo di Mexicali

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5216

Avvistato Ufo in aeroporto. La polizia locale indaga sul caso
MESSICO. L’allarme sarebbe stato lanciato da numerosi cittadini (tra cui un poliziotto) e registrato dalle telecamere di sicurezza urbana.


MEXICALI. E’ stato avvistato un oggetto volante, giorni fa, nel cielo di Mexicali (Messico). Si tratterebbe di un disco dalla forma rotonda e lampeggiante apparso nei pressi dell’aeroporto della città. La polizia locale che segue il caso da vicino ha aperto un’indagine. L’allarme sarebbe stato lanciato da numerosi cittadini (tra cui un poliziotto) e registrato dalle telecamere di sicurezza urbana.
La notizia, riportata sul giornale messicano “La Policiaca” parla dell’avvistamento «di un Ovni» (termine usato dai Paesi di lingua spagnola per indicare un Ufo), avvenuto qualche giorno fa. Secondo le testimonianze raccolte da Alejandro Monreal Noriega, comandante generale delle Pattuglie della Direzione di Sicurezza Pubblica Municipale (Dspm), i primi a dare l’allarme sono state le persone che abitavano nella zona aeroportuale e gli operatori che gestiscono le telecamere di sicurezza urbana. Proprio il sistema di videosorveglianza ha catturato le immagini del disco volante mentre si muoveva.
Il misterioso dispositivo poi, si sarebbe spostato dalla zona dell’aeroporto verso il nuovo deposito, per poi essere avvistato dai cittadini nella zona del Parco Industriale Marán, infine nella zona Rivera Campestre.

«La direzione ed il movimento dell’oggetto erano indefiniti. L’ufo cambiava repentinamente rotta», ha dichiarato uno dei poliziotti della sicurezza pubblica municipale, Martín Ruelas, «era un oggetto rotondo di luce bianca, grande; si potevano anche vedere delle luci lampeggianti di colore blu e giallo. Si muoveva in alto, in basso e di lato».
Al momento, riferisce il comandante Monreal Noriega, «ad occuparsi del caso sono sia l'autorità aeroportuale che la polizia locale, sperando che si riesca a capirne di più».