Cronoscalata delle Rocche: gara rinviata per questioni di sicurezza

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1170

L’AQUILA. La cronoscalata delle Rocche prevista per il 29-30-31 luglio all’Aquila è stata rinviata in seguito all’incidente mortale del 10 luglio scorso (cinquantesima cronoscalata Rieti- Terminillo).

A dirlo è l’Automobile Club L’Aquila (organizzatrice dell’evento) che però assicura che l’appuntamento del 2-3-4 settembre prossimi resterà invariato. In quella occasione si terrà la coppa Gran Sasso, competizione di auto storiche che partiranno il 2 settembre alle 15.30 da piazza del Duomo all’Aquila e attraverseranno le quattro province abruzzesi. «Una misura necessaria», così il club dell’Aquila ha definito la decisione di sospendere la sfida del prossimo weekend «affinchè si innalzaino le misure di sicurezza per questo tipo di competizioni».

Ma non è la prima volta che si parla della sicurezza di questo appuntamento sportivo. Già a giugno scorso, infatti, era stato un cittadino aquilano Ferdinando Lattanzi, a chiedere alle autorità competenti (Procura de L'Aquila, alla Corte dei Conti e al comandante regionale del Corpo Forestale) di verificare la «legittimità e la legalità» del finanziamento di 120.000 stanziati dalla Provincia dell'Aquila per la cronoscalata delle Rocche. «In particolare», sottolineava Lattanzi, «l'investimento di 120 mila euro è uno schiaffo a tutti gli aquilani costretti muoversi ogni giorno schivando buche ed ostacoli in trafficatissime quanto mal curate strade».

Senza contare il fatto che, secondo Lattanzi, il rombo dei motori durante la gara spaventa gli animali che si abbeverano alle fonti vicino ai tornanti, fra Ocre e Rocca di Cambio, esponendoli al rischio di essere investiti. Immediata la replica dell’assessore alla viabilità che aveva precisato che i lavori «erano già stati programmati ed inseriti nel programma triennale lavori pubblici dell’amministrazione provinciale e, quindi, in nessun modo da intendersi come contributo concesso alla cronoscalata».

28/07/2011 12.55