Contenzioso Saga-Comune dell’Aquila per gestione dell’aeroporto dei Parchi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1170

L'AQUILA. Un contenzioso legale è in atto per la gestione dell'aeroporto dei Parchi di Preturo dell'Aquila, da dove il 2 ottobre prossimo partirà il primo volo charter.

Il 6 ottobre prossimo, davanti al Tar dell'Aquila, sarà discusso il ricorso della Saga, la società che gestisce l'aeroporto d'Abruzzo a Pescara, contro il bando del Comune dell'Aquila vinto dalla società valdostana Air Vallee. Il 31 marzo scorso l' Air Vallee sottoscrisse con il Comune dell'Aquila l'intesa per la gestione dello scalo che dopo una serie di lavori (pare 10milioni di euro) ha avuto un ruolo importante durante i giorni del G8 del luglio del 2009.

In attesa dell'udienza sono state presentate le memorie degli avvocati Riccardo Lopardi e Alberto Marconi per la Air Vallee e Tittaferrante e Lucitti per la Saga. Secondo questi ultimi, il bando per la gestione conterrebbe dei vizi formali che lo renderebbero nullo.

Se i giudici dovessero accogliere questa tesi il Comune dell'Aquila sarebbe costretto ad iniziare un nuovo percorso per arrivare ad una nuovo bando di gara. Il tutto dopo anni di contenzioso tra l'Amministrazione ed il vecchio gestore, l'Aeroclub, che, di fatto, hanno bloccato qualsiasi ipotesi di sviluppo dell'aeroporto aquilano.

27/09/2010 15.06