MISTERI GRILLINI

Abruzzo/L’Aquila in subbuglio: arrivano Grillo e i parlamentari a 5 stelle?

A breve si terrà la riunione dei parlamentari dell'M5s

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2248

Abruzzo/L’Aquila in subbuglio: arrivano Grillo e i parlamentari a 5 stelle?

Blundo e Grillo A L'Aquila






L’AQUILA. Da ieri diversi organi di informazione hanno pubblicato la notizia di un incontro tra i parlamentari del M5s e Beppe Grillo al fine di serrare i ranghi e pianificare una strategia per i prossimi giorni.

I media nazionali parlano di una possibile spaccatura interna ai parlamentari grillini e per questo il fondatore del movimento politico avrebbe richiesto l’incontro dove tuttavia non si «prenderanno decisioni». Negli ultimi giorni alcuni parlamentari hanno rilasciato dichiarazioni in controtendenza alla linea comune e questo avrebbe iniziato a produrre una sorta di onda lunga, forse uno Tsnumai, interno allo stesso movimento.  
La riunione di fatto è ancor ora avvolta da segreto ed anche la location dove dovrebbe tenersi è segreta. Ieri si era parlato di un posto tra Lazio e Abruzzo. Stamane invece si era parlato anche della Toscana.
A L’Aquila, uno dei luoghi ipotizzati per l’evento,  però c’è già confusione e agitazione da parte delle forze dell’Ordine che stanno cercando di capire anche loro se e dove si terrà la riunione che di sicuro non potrà rimanere segreta a lungo.
Secondo la agenzia Ansa sarebbero state numerose le telefonate tra Digos e parlamentari abruzzesi M5S per sapere se fosse vera la voce che li avrebbe visti incontrarsi in un albergo dell'aquilano con Beppe Grillo. Ma neanche i deputati e i senatori regionali sarebbero a conoscenza della destinazione e non avrebbe dato conferme alle forze dell'ordine, che al momento non hanno certezze.


Sempre secondo l’agenzia di stampa nei giorni scorsi ben tre alberghi sono stati contattati dal M5S per verificare le condizioni e che l'attenzione si era soffermata su uno con una sala da 200 posti.
Di sicuro la riunione non potrà essere molto lontana da L’Aquila dove i deputati del M5s si sono dati appuntamento per questa sera alle 22 quando si terrà l’annunciata fiaccolata per ricordar il sisma del 6 aprile 2009.
Dopo le 10 di questa mattina i pullman sono partiti da piazzale Flaminio a Roma e dietro le auto dei giornalisti inseguono…
Si rincorrono già anche su questa nuova iniziativa commenti sferzanti e proteste: «erano partiti dallo streaming, sono già alle località segrete» è uno dei tweet più popolari al momento che sintetizza meglio tutti gli ossimori del Movimento più indagato dai giornalisti d’Italia.
Benvenuti a L’Aquila?

05/04/2013 12.28

PRIMA FIUMICINO POI L’AQUILA
La riunione si è tenuta a Fiumicino mentre è confermata la tappa abruzzese a L’Aquila dove da giorni è in programma la fiaccolata per l’anniversario del terremoto.
Intanto su Facebook Gianluca Vacca, deputato abruzzese, ha “corretto” qualche titolo di giornale che parlava di spaccatura, di dissidenti e di fronde: «Ma quale resa dei conti...», ha scritto, «Un'assemblea come tante altre, partecipata, un confronto dal quale il gruppo uscirà ancora più compatto».
Mentre Grillo non ci sarà: «Io non saro' a L'Aquila. Non ci vado, perche' se mi scappa qualche idea viene vanificato tutto. Vi oscurerei», ha detto Grillo ai suoi parlamentari.