Forestale: sequestra mandria di equini che pascolava abusivamente

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1303

TAGLIACOZZO. Denunciate due persone, elevate sanzioni per 6.500 euro

Al termine di alcuni mesi di ricerche gli uomini della Forestale di Tagliacozzo, guidati dal sovrintendente Andrea Laganà, sono riusciti ad individuare il titolare di una mandria di 14 equini, tra cui 6 puledri, che per circa un anno hanno sostato in località Pineta di Poggio Filippo, nel comune di Tagliacozzo.

Gli animali hanno arrecato gravi danni sia alle colture foraggere ed erbacee che ad alcuni autoveicoli, oltre che gravi problemi alla viabilità locale.

Dopo indagini ed appostamenti, anche in orari notturni, gli uomini della Forestale sono riusciti a bloccare e sequestrare la mandria di equini, individuare il titolare della stessa – F.G. di anni 76 circa residente a Castelforte (Latina) – e la persona di Tagliacozzo – S.F. di circa 43 anni - cui la mandria era stata affidata.

Grazie anche all’intervento del personale del coordinamento distrettuale del Cfs di Avezzano ed ai veterinari della Asl di Avezzano, i cavalli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e ricoverati presso un’apposita struttura convenzionata di Capistrello. Qui saranno svolti accertamenti sanitari per verificare la positività alle principali patologie, tra cui l’anemia infettiva, e l’apposizione del microchip, di cui sono tutti sprovvisti. Al titolare dell’allevamento ed all’affidatario della mandria sono state elevate sanzioni amministrative per circa 6.500 euro. Nei prossimi giorni proseguiranno i controlli in altre aree del comprensorio marsicano al fine di prevenire e ridurre i soliti problemi alla viabilità stradale che, specie nel periodo autunnale ed invernale, interessano alcune aree dove è più alta la concentrazione di equini e bovini.

 14/09/2010 9.38