Eolico Ortona dei Marsi, il Tar dà il via libera

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1539

ORTONA DEI MARSI. Sarà la Wind Turbines Engineering Srl, parte resistente insieme al comune di Ortona dei Marsi nel processo amministrativo, a realizzare l'impianto.

Il Tar Abruzzo, con sentenza depositata lo scorso 22 dicembre, ha infatti dichiarato improcedibile il ricorso della Fri Ei Spa avverso l'esclusione della stessa dalla gara di appalto per la progettazione, realizzazione e gestione di un impianto eolico per la produzione di energia elettrica a Ortona dei Marsi, alle porte del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

La società si era rivolta al tribunale amministrativo per chiedere l'annullamento della determina numero 23 del 10 maggio 2010 per l'affidamento in concessione di diritto di superficie per la realizzazione, l'esercizio e la gestione di impianti di produzione di energia elettrica di natura eolica.

Lo scorso 15 dicembre la camera di consiglio composta dai magistrati Cesare Mastrocola, Paolo Passoni e Alberto Tramaglini, ha però accertato che per partecipare alla gara era necessario avere l'iscrizione in camera di commercio anche per la produzione di energia elettrica, mentre l'esclusa ricorrente ha l'iscrizione per la progettazione e costruzione di simili impianti.

Per questo la richiesta di annullamento non è stata accolta. Per questo sarà la Wind Turbines Engineering Srl, rappresentata e difesa dagli avvocati Herbert Simone e Renato Simone, a realizzare l'impianto.

05/01/2011 12.31