Taxi gratuiti il sabato notte a L'Aquila

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2527

L'AQUILA. Sabato prossimo, 8 gennaio, e fino al 25 giugno 2011, in città prenderà il via il servizio taxi gratuito per le notti del sabato.

L'AQUILA. Sabato prossimo, 8 gennaio, e fino al 25 giugno 2011, in città prenderà il via il servizio taxi gratuito per le notti del sabato.

«La sperimentazione del servizio è una delle numerose attività che si inseriscono nell’ambito del progetto di promozione della sicurezza stradale, denominato Provincia sicura al 100%, della Provincia dell’Aquila e cofinanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e Upi (Unione delle Province Italiane)», ha spiegato il presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, che esprime soddisfazione per «un’iniziativa che contribuirà a diffondere il valore della sicurezza in un tutto il territorio aquilano».

  Il servizio, affidato al Consorzio di servizio Radio Taxi  Cotaq(Consorzio Tassisti l’Aquila), consiste nello svolgere trasporto gratuito con taxi a chiamata ed in tempo reale sulle strade urbane della città dell’Aquila. Chi vuole accedere al servizio richiede i tickets già predisposti, indicanti data e fascia di percorrenza, presso la sede operativa del consorzio sita al terminal Bus “Lorenzo Natale” a partire dal 15 gennaio 2011 tutti i venerdì e sabato pomeriggio.

  La sera, al momento del bisogno, si contatta Radio taxi al numero 0862.25165 e con l’esibizione del ticket all’autista del taxi, l’utente accede alla servizio di percorrenza a seconda della fascia da lui scelta.

Il ticket è, infatti, suddiviso in 4 fasce di percorrenza e ad ogni fascia corrisponde un percorso con il relativo kilometraggio: la Fascia A corrisponde ad un massimo di 3 km, la Fascia B corrisponde ad un massimo di 7 km,

la Fascia C corrisponde ad un massimo di 11 Km, la Fascia D corrisponde ad un massimo di15 Km.

 Solo per il giorno 8 gennaio 2011, per usufruire gratuitamente del servizio, i tickets potranno essere ritirati direttamente all’interno del taxi prenotato al numero 0862.25165.  

Il consigliere provinciale Guido Liris ha sottolineato l’importanza di un servizio che garantisce la reale sicurezza degli utenti che ne usufruiranno.

«Ho sollecitato la rimodulazione del progetto originario, a vantaggio dell’utilizzo del servizio taxi, che consentirà il coinvolgimento dell’associazione dei tassisti aquilani, che saranno a disposizione dei numerosi ragazzi che nel week-end, amano divertirsi senza rinunciare alla loro sicurezza  – ha dichiarato Liris - Particolare ringraziamento ai tassisti che hanno aderito all’iniziativa, dimostrando disponibilità e spirito di servizio rispetto alle istanze del territorio aquilano».

L’assessore alla Viabilità e alla Mobilità, Roberto Romanelli, sottolinea che tale progetto si inserisce all’interno di un pacchetto di interventi mirati all’implementazione della sicurezza stradale.

Infatti, sono state avviate iniziative sia infrastrutturali, con l’istallazione di appropriati dispositivi come dissuasori, rilevatori e svincoli appropriati; sia, uno studio approfondito sui traffici viari con particolare attenzione alle arterie più trafficate ed il rilevamento delle più ricorrenti cause di incidenti.

05/01/11 11.10