Il 23 dicembre riapre la funivia del Gran Sasso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

894

L'AQUILA. Ieri mattina si è svolto l’incontro con il sindaco Cialente ed il presidente del Centro Turistico del Gran Sasso Miconi.

Obiettivo di tale incontro era verificare lo stato dell’arte dei lavori di manutenzione straordinari della Funivia e la necessità di avviare un tavolo di lavoro progettuale che riguardi sia il turismo montano che il settore nel suo complesso.

Alla presenza del direttore Confcommercio Cioni, della rappresentante Federalberghi Quaianni e del presidente della Gransasso360 Gianluca Museo, è stato consegnato alle associazioni un primo documento propositivo che costituisce una preliminare piattaforma programmatica per il futuro di un comparto fondamentale per il rilancio economico e produttivo comprensoriale ed è stato ufficialmente istituito un tavolo di concertazione che conduca ad un solido e duraturo sviluppo e che da ieri è già operativo.

Al termine dell’incontro, gli operatori hanno ricevuto la conferma della riapertura della funivia del 23 dicembre e hanno espresso la propria soddisfazione: «lavoreremo con impegno tutti e tutti insieme all’obiettivo comune della riapertura della stazione e con il coinvolgimento di tutte le associazioni presenti e, a partire da oggi, siamo convinti che bisogna voltare pagina e nelle prossime settimane renderemo note tutte le nostre proposte che riteniamo prioritarie per restituire alla storica stazione turistica montana la propria dignità ed il ruolo trainante per il settore turistico che resta strategico per il presente e per il futuro dell’intero territorio aquilano».

La Provincia ha comunicato la riapertura della Strada Provinciale sino a Campo Imperatore, per consentire i rifornimenti di gasolio delle strutture alberghiere.

02/12/2010 11.06