Travolta e uccisa sulle strisce da un autobus

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2885

SULMONA. Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali quando è arrivato un pullman di linea e l'ha travolta.

La donna probabilmente non ha avuto nemmeno il tempo di rendersi conto di ciò che stava per accadare e il colpo subito dal mezzo che l'ha presa in piano è stato fatale.

Marzia Di Carlo, questo il nome della vittima, aveva 39 anni, era di Sulmona ed era appena uscita dal lavoro per tornare a casa. La donna stava facendo il secondo turno nel call center TreG di Sulmona e aveva chiesto un permesso per uscire prima dal lavoro e invece dell'appuntamento ha trovato la morte.

Sul posto è arrivata una ambulanza del 118 ma per la donna non c'è stato niente da fare. Sono intervenuti anche i carabinieri che hanno proceduto ai rilievi del caso mentre l'autista dell'autobus è stato accompagnato in caserma per i controlli di rito.  Non mancano le polemiche per un incrocio, quello dove la donna è morta, considerato da molti poco illuminato. Pare che già da tempo si era chiesto di intervenire.   

 23/10/2010 9.28