Inaugurato il nuovo sottopasso per Roccaraso da 2 milioni di euro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1414

ROCCARASO. Renderà fluida la circolazione in vista dei Mondiali di sci

Una nuova opera infrastrutturale per Roccaraso. E' stato inaugurato sabato scorso il sottopasso che, congiungendo viale dello Sport a viale dei Tigli, permetterà la circolazione a doppio senso in un'arteria fondamentale per il Paese. «In vista dei mondiali juniores di sci, in programma a fine febbraio, l'inaugurazione», commenta il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, «rappresenta un momento di grande rilevanza perchè renderà più fluida la viabilità, evitando code e blocchi».

Il costo del sottopasso -largo 10 metri, compresi due marciapiedi pedonali, alto circa 4 metri e lungo 13 metri- è di un milione e 400mila di euro, a cui bisogna aggiungere il costo delle opere complementari, pari a 530mila euro di cui 245mila finanziate con l'economia di gara. «Il dato rilevante -afferma
Alessandro Amicone, vicesindaco di Roccaraso- è che la somma spesa permetterà anche la riqualificazione dell'intera zona di viale dei Tigli e viale dello Sport, a ridosso del Palaghiaccio Bolino».

Per intitolare il sottopasso, l'amministrazione comunale avvierà una sorta di consultazione fra la popolazione, indicando alcuni nomi che hanno fatto la storia di Roccaraso. Alla cerimonia, hanno preso parte, oltre all'intera Giunta comunale, tutte le scuole, l'Istituto alberghiero e il Vescovo della diocesi Sulmona-Valva, monsignor Angelo Spina.

05/12/2011 09:23