SI GIRA

Cinema, Amendola sceglie Pescara per girare il suo nuovo film (con Argentero)

Si girà in città entro maggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2470

Cinema, Amendola sceglie Pescara per girare il suo nuovo film (con Argentero=

Sul set



PESCARA. È Pescara un delle location scelte per il film "Il permesso": la costa con le sue luci e i suoi colori, l'ampia veduta sul mare e scorci di quartiere faranno da sfondo a diverse scene del film, che verranno girate entro la fine di maggio.

Claudio Amendola, uno degli attori e registi più apprezzati, ha deciso di ambientare proprio in Abruzzo parte del suo secondo film come regista.

Il film racconta la storia di tre uomini e una donna che escono dal carcere, nel quale sono detenuti per condanne passate in giudicato, per due giorni di permesso.

Alcune delle scene principali saranno girate nella città di Pescara, già al centro di sopralluoghi, nei giorni scorsi, quando il regista accompagnato da tutta la squadra di produzione, ha setacciato alcuni ambienti. Il Servizio Stampa della Regione, il Comune di Pescara e Sulmona cinema, stanno collaborando al progetto curando gli aspetti logistici e organizzativi.

Il film "Il permesso" vedrà Claudio Amendola come regista e attore protagonista insieme a Luca Argentero, Giacomo Ferrara e Valentina Bellè. Il film è prodotto da Claudio Bonivento e dalla CarnielBoniventoFilm. La sceneggiatura è scritta da Giancarlo de Cataldo, Roberto Jannone e Claudio Amendola.

Il cast del film in questi giorni si trova tra Roma e Civitavecchia: le riprese sono cominciate già da un mese e gli attori si muovono tra varie location tra la curiosità di fans e appassionati di cinema. Certamente anche le riprese a Pescara creeranno un certo clamore. Sulle pagine Facebook sia Amendola che Argentero condividono in questi giorni immagini e video del set.

Solo qualche giorno fa il regista ha postato delle mini incursioni dietro le quinte, ovvero ha dato la possibilità agli ‘amici’ virtuali si dare un'occhiata alle prove del trucco di scena.