AVVOCATI

Associazione nazionale Forense, l’avvocato pescarese Marcello Pacifico è il nuovo Presidente

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

596

Associazione nazionale Forense, l’avvocato pescarese Marcello Pacifico è il nuovo Presidente

Marcello Pacifico

ABRUZZO. L'avvocato Marcello Pacifico, del Foro di Pescara,  è il nuovo presidente dell'Associazione Nazionale Forense. Lo ha eletto sabato il Consiglio Nazionale dell'ANF, riunito a Roma per il rinnovo degli organi associativi che resteranno in carica per il prossimo triennio. Il "parlamentino" dell'ANF lo ha preferito a Paolo Zucchi del Foro di Parma, superato per 16 voti (79-63) a conclusione di una emozionante votazione che ha tenuto col fiato sospeso i consiglieri.

Pacifico si presentava come un outsider di fronte al titolato avversario, attuale delegato di Cassa Forense, in precedenza delegato OUA e consigliere dell'Ordine forense, sostenuto dalle grandi sedi ANF di Bergamo, Bologna e Busto Arsizio. A favore di Pacifico si sono invece espresse le sedi del centro sud, quali Bari, Taranto, Napoli, Roma, delle isole ed alcune del nord, come Verona, Vicenza, Torino, etc. Vicepresidenti sono stati eletti Gino Canale di Napoli e Mario Santoro di Torino.

Per Pacifico si tratta di un importante e prestigioso riconoscimento che giunge dopo 10 anni di impegno a favore dell’avvocatura in ambito locale e poi nazionale, prima come vicepresidente e poi come componente del Direttivo nazionale

Il Consiglio Nazionale ha eletto poi il nuovo segretario generale ed il Direttivo. A raccogliere la pesante eredità di Ester Perifano, che ha lasciato dopo 6 anni a conclusione di un doppio mandato che ha visto crescere enormemente l'ANF in ogni settore, è Luigi Pansini di Bari, già componente del direttivo uscente.

Con lui ci saranno Ajello di Sassari, Biagiotti di Firenze, Cappelluto di Parma, Fiorillo di Salerno, Gasparini di Busto Arsizio, Bertino di Bergamo, Delucca di Bologna, Moretti di Taranto, Numis di Napoli e Zanello di Bologna.

Del Consiglio Nazionale fanno parte Giuseppe Amicarelli e Lola Aristone di Pescara, Angelita Calandra di Teramo e Maria Sichetti di Vasto, entrata quest'ultima a far parte del Collegio dei Sindaci revisori.