SULLA STRADA

Sicurezza stradale: nel 2014 meno incidenti (-6%)

Rilevate 1,8 mln di infrazioni e tagliati oltre 2 mln di punti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

949

Incidente stradale




ROMA.  Meno incidenti sulle strade e di conseguenza anche un calo del numero dei morti e dei feriti. Secondo i dati diffusi dalla Polizia stradale il 2014 chiude con un calo del 6% degli incidenti sulle strade rispetto all'anno precedente.
Rilevate però 1,8 milioni di infrazioni del codice della strada e tagliati oltre 2 milioni di punti. Nel 2014 gli incidenti stradali rilevati da Polizia Stradale e Carabinieri sono stati 73.688 (dati aggiornati al 21 dicembre), 4.671 in meno rispetto al 2013. Dello stesso segno anche le conseguenze degli incidenti: -3,6% i morti e -6% i feriti. Con 4.254.070 pattuglie di vigilanza, Polizia Stradale e Carabinieri hanno accertato 1.849.219 infrazioni al codice della strada. Ritirate 60.830 patenti e 61.641 carte di circolazione; 2.047.081 i punti complessivamente decurtati.
Nel bilancio sulla sicurezza stradale nel 2014 sono state rilevate ancora, grazie all'utilizzo sistematico del 'Tutor', 426.960 violazioni dei limiti di velocità, con un aumento di quasi l'1% rispetto al 2013. In aumento anche i controlli sulle strade statali con il sistema Vergilius.
I conducenti controllati con etilometri, alcool test e drug test sono stati lo scorso anno 1.569.003, di cui 26.471 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 1.890 denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Nelle notti dei fine settimana Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri hanno sequestrato nel 2014 815 veicoli per guida in stato di ebbrezza alcolica e per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.
Sono stati anche potenziati i servizi di controllo nel settore del trasporto professionale con 4.170 servizi effettuati da 31.636 operatori di polizia che hanno controllato 69.484 veicoli pesanti di cui 12.717 (pari al 18,3%) stranieri, con l'accertamento di 44.881 infrazioni, per 463 patenti e 1.101 carte di circolazione ritirate. Infine nel 2014 ai normali controlli sono stati affiancati dispositivi specifici secondo il modello delle 'Operazioni ad Alto Impatto', su materie particolarmente avvertite nella sensibilità collettiva.
Le "operazioni" realizzate - complessivamente 25 - hanno riguardato controlli di legalità nel settore dell'autotrasporto (principalmente di persone, di animali vivi e di trasporti eccezionali), controlli della copertura assicurativa e degli pneumatici dei veicoli nonché controlli dell'attività di autodemolizione.