SISMA

Terremoto, tre scosse nell’Aquilano

La terra è tornata a tremare

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3868

Terremoto, tre scosse nell’Aquilano




 
L’AQUILA. Tre scosse di terremoto sono state registrate nel distretto sismico aquilano nelle ultime ore.
La terra è tornata a tremare creando allarme e preoccupazione. Fortunatamente non sarebbero stati rilevati danni. La prima scossa è stata registrata mercoledì sera alle 21.57: è stata quella più forte.
Secondo i rilevamenti dell’Ingv l’intensità rilevata è pari a 3.1 e l’epicentro è stato registrato tra i comuni di Barete, Cagnano Amiterno, Capitignano, Scoppito e Pizzoli ad una profondità di 8,9km.  Una seconda scossa è stata rilevata un minuto dopo, sempre nello stesso distretto sismico. Lievemente inferiore l’intensità che si è fermata a 2,4 e la profondità rilevata è stata di 10,9 km.
Terza scossa qualche minuto dopo, precisamente alle 22.01 di intensità 2,7 ad una profondità di 10, km.
Non sono stati registrati danni a cose o persone. Lunedì scorso era stata registrata una scossa di lieve entità (2.4) nel distretto sismico della Marsica.