GIUSTIZIA AGLI SGOCCIOLI

Tribunali: Ministero Giustizia salva 7 uffici dei giudici di pace abruzzesi

Altre 23 chiudono

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8924

Tribunali: Ministero Giustizia salva 7 uffici dei giudici di pace abruzzesi




ROMA. Via libera al mantenimento di 285 uffici del giudice di pace in tutta Italia.
Lo ha deciso il ministro della Giustizia Andrea Orlando, che ha firmato il decreto che dispone il mantenimento di queste sedi, che erano state toccate dalla riforma della geografia giudiziaria.
In Abruzzo tirano un sospiro di sollievo in 7: Casalbordino, Gissi, Lama dei Peligni, Castel di Sangro, Pescina, Penne, Atri,

Sono state dunque accolte quasi integralmente le 297 istanze formulate dagli enti locali che si impegnano a mantenere a loro cura e spese gli uffici giudiziari di prossimità nei loro territori.
«Si tratta di un'ulteriore razionalizzazione collegata all'attuazione della nuova geografia giudiziaria» ha sottolineato il ministro. «Dopo una articolata istruttoria - ha affermato Orlando - si e' introdotta cosi' un'innovativa modalita' di funzionamento degli uffici del Giudice di Pace con un coinvolgimento diretto nella gestione del servizio giustizia da parte dei comuni interessati, che si faranno carico del reperimento del personale di cancelleria e dei necessari investimenti economici». Al momento dell'entrata in vigore del decreto, diventera' definitiva la soppressione degli uffici del giudice di pace che non rientrano nell'elenco delle richieste accolte. Queste chiusure - spiega via Arenula - consentiranno in tempi brevi di recuperare personale da impiegare negli uffici giudiziari che risultino maggiormente in sofferenza dopo l'entrata in vigore della riforma.

AMAREZZA PER ALTRI 23
Il ministero della Giustizia non risparmia, invece, l'ufficio del giudice di pace di Giulianova che chiude insieme con quelli di Campli, Montorio al Vomano, Nereto e Notaresco accorpati a Teramo. Sono solo 7 su 30 in Abruzzo gli uffici del giudice di pace che, su decreto del ministro della Giustizia Andrea Orlando, sono stati tenuti in vita. Solo Atri conservera' la sede del giudice di pace. «Sin dal 2012», dichiara il sindaco giuliese, Francesco Mastromauro «abbiamo cercato piu' volte, un accordo con le 12 amministrazioni comunali ricadenti nella competenza dell'ufficio giudiziario di Giulianova per evitare la soppressione del giudice di pace. Era infatti necessario, come stabilito dalle disposizioni ministeriali, consorziarsi per sostenere insieme le spese per il mantenimento dell'Ufficio. Spese riguardanti non solo il funzionamento della sede, ma anche gli stipendi del cancelliere e del personale amministrativo, in totale 5 persone, di cui ci saremmo dovuti fare carico. Nel complesso diverse centinaia di migliaia di euro l'anno. Una somma elevata» continua il sindaco «che Giulianova da sola avrebbe anche potuto accollarsi, ma togliendo risorse al sociale, alle scuole e ad altri servizi per la collettivita'. Purtroppo nessuna delle amministrazioni comunali interpellate ha voluto, o potuto, mettere mano al portafogli. Ed ecco il risultato». 
Atri, infatti, ha conservato il giudice di pace grazie ad un accordo con Cermignano, ripartendo i costi. Esprime amarezza anche il sindaco di Nereto, Stefano Minora. «Ho tentato, inutilmente, il coinvolgimento ed il riparto della spesa fra i comuni della Val Vibrata consorziati nell'Unione, ma senza trovare alcun riscontro. Non avevamo 150mila all’anno per sobbarcarci solo noi il costo per il funzionamento dell'ufficio. L'Unione di Comuni ha dimostrato, in questo caso, dove piu' avrebbe dovuto dimostrare la propria forza, la sua inutilita'».
AMAREZZA PER ALTRI 23

Il ministero della Giustizia non risparmia, invece, l'ufficio del giudice di pace di Giulianova che chiude insieme con quelli di Campli, Montorio al Vomano, Nereto e Notaresco accorpati a Teramo. Sono solo 7 su 30 in Abruzzo gli uffici del giudice di pace che, su decreto del ministro della Giustizia Andrea Orlando, sono stati tenuti in vita. Solo Atri conservera' la sede del giudice di pace. «Sin dal 2012», dichiara il sindaco giuliese, Francesco Mastromauro «abbiamo cercato piu' volte, un accordo con le 12 amministrazioni comunali ricadenti nella competenza dell'ufficio giudiziario di Giulianova per evitare la soppressione del giudice di pace. Era infatti necessario, come stabilito dalle disposizioni ministeriali, consorziarsi per sostenere insieme le spese per il mantenimento dell'Ufficio. Spese riguardanti non solo il funzionamento della sede, ma anche gli stipendi del cancelliere e del personale amministrativo, in totale 5 persone, di cui ci saremmo dovuti fare carico. Nel complesso diverse centinaia di migliaia di euro l'anno. Una somma elevata» continua il sindaco «che Giulianova da sola avrebbe anche potuto accollarsi, ma togliendo risorse al sociale, alle scuole e ad altri servizi per la collettivita'. Purtroppo nessuna delle amministrazioni comunali interpellate ha voluto, o potuto, mettere mano al portafogli. Ed ecco il risultato». Atri, infatti, ha conservato il giudice di pace grazie ad un accordo con Cermignano, ripartendo i costi. Esprime amarezza anche il sindaco di Nereto, Stefano Minora. «Ho tentato, inutilmente, il coinvolgimento ed il riparto della spesa fra i comuni della Val Vibrata consorziati nell'Unione, ma senza trovare alcun riscontro. Non avevamo 150mila all’anno per sobbarcarci solo noi il costo per il funzionamento dell'ufficio. L'Unione di Comuni ha dimostrato, in questo caso, dove piu' avrebbe dovuto dimostrare la propria forza, la sua inutilita'».


Queste, nel dettaglio, le sedi di giudici di pace che saranno mantenute: Fabriano, Jesi, Senigallia, San Severino Marche, Fano, Cagli, Macerata Feltria, Altamura, Gravina di Puglia, Monopoli, Noci, Putignano, Cerignola, Manfredonia, Rodi Garganico, San Giovanni Rotondo, San Severo, Trinitapoli, Vieste, Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia, Corato, Minervino Murge, Porretta Terme, Fornovo di Taro, Langhirano, Faenza, Lugo, Bressanone/Brixen, Brunico/Bruneck, Egna/Neumarkt, Merano/Meran, Silandro/Schlanders, Vipiteno/Sterzing, Treviglio, Chiari, Rovato, Asola, Bozzolo, Viadana, Isili, Sanluri, Tortoli', Macomer, Mussomeli, Riesi, Agira, Barrafranca, Centuripe, Leonforte, Piazza Armerina, Regalbuto, Troina, Mazzarino, Niscemi, Trivento, Agnone, Carovilli, Castel San Vincenzo, Forli' del Sannio, Termoli, Militello in val di Catania, Ramacca, Acireale, Adrano, Belpasso, Biancavilla, Bronte, Giarre, Mascalucia, Paterno', Randazzo, Chiaramonte Gulfi, Vittoria, Avola, Floridia, Lentini, Noto, Palazzolo Acreide, Sortino, Campana, Cariati, Cassano allo Ionio, Corigliano calabro, Lungro, Oriolo, San Sosti, Spezzano albanese, Trebisacce, Badolato, Borgia, Chiaravalle centrale, Squillace, Acri, Montalto Uffugo, Rogliano, San Giovanni in Fiore, San Marco Argentano, Spezzano della Sila, Ciro', Petilia Policastro, Belvedere marittimo, Scalea, Nicotera, Serra san Bruno. E poi ancora: Montevarchi, Arcidosso, Cecina, Piombino, Castelnuovo di Garfagnana, San Miniato, Volterra, Abbadia san Salvatore, Carrara, Pontremoli, Albenga, Fasano, Francavilla fontana, Mesagne, Ostuni, San Pietro Vernotico, Alessano, Casarano, Gallipoli, Maglie, Nardo', Tricase, Ugento, Milazzo, Novara di Sicilia, Francavilla di Sicilia, Rometta, Santa Teresa di Riva, Naso, Sant'Agata di Militello, Sant'Angelo di Brolo, Tortorici, Legnano, Saronno, Menaggio, Tirano, Luino, Calabritto, Cervinara, Frigento, Lacedonia, Montoro, Airola, Colle Sannita, Guardia Sanframondi, Mirabella Eclano, Montesarchio, San Giorgio la Molara, Sant'Agata de' Goti, Portici, Pozzuoli, Afragola, Casoria, Frattamaggiore, Marano di Napoli, Trentola Ducenta, Marigliano, Pomigliano d'Arco, Arienzo, Carinola, Piedimonte Matese, Pignataro Maggiore, Sessa Aurunca, Teano, Castellammare di Stabia, Sorrento, Torre del Greco, Licata, Castelvetrano, Carini, Partinico, Bivona, Menfi, Partanna, Ribera, Bagheria, Cefalu', Corleone, Gangi, Lercara Friddi, Alcamo, Castiglione del Lago, Citta' di Castello, Gualdo Tadino, Gubbio, Foligno, Norcia, Todi, Citta' della Pieve, Chiaromonte, Lauria, Polla, Sant'Arcangelo, Sapri, Irsina, Pisticci, Rotondella, San Mauro Forte, Stigliano, Acerenza, Avigliano, Bella, Calvello, Marsico nuovo, Pescopagano, Venosa, Vietri di Potenza, Viggiano, Caulonia, Stilo, Cinquefrondi, Laureana di Borrello, Oppido Mamertina, Sinopoli, Taurianova, Gaeta, Minturno, Pontecorvo, Sora, Alatri, Fondi, Terracina, Poggio Mirteto, Castelnuovo di Porto, Palestrina, Subiaco, Civita castellana, Montefiascone, Cava de' tirreni, Mercato san Severino, Sarno, Buccino, Eboli, Roccadaspide, Sant'Angelo a Fasanella, Agropoli, Pisciotta, Bono, Siniscola, Alghero, Ozieri, Pattada, Porto Torres, Olbia, Ginosa, Lizzano, Manduria, Martina Franca, San Giorgio Ionico, Bra, Moncalieri, Susa, Domodossola, Varallo, Riva del garda, Borgo Valsugana, Cavalese, Cles, Mezzolombardo, Pergine Valsugana, Tione di Trento, Portogruaro, Gemona del Friuli, Pontebba, San Daniele del Friuli, Este, Chioggia, Dolo, San Dona' di Piave, Asiago e Schio.