METEO LIVE

Meteo Abruzzo, intense masse d’aria gelida. Da giovedì maltempo in attenuazione

Le previsioni di Abruzzo Meteo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8737

Meteo Abruzzo, intense masse d’aria gelida. Da giovedì maltempo in attenuazione




ABRUZZO. E' arrivato il freddo sull’Abruzzo. -10 gradi a Campo Imperatore, secondo i rilevamenti dell’associazione aquilana Caput Frigoris.
E poi ancora -5,4° sull’Altopiano delle Cinque Miglia, -6° a Campo Felice, -7° ad Ovindoli.
Le intense masse d'aria gelida di origine artica hanno raggiunto dunque gran parte delle regioni adriatiche, favorendo una generale diminuzione delle temperature, rovesci diffusi e nevicate fino a quote molto basse o pianeggianti, accompagnati da violente raffiche di vento che stanno dando luogo anche a mareggiate. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime ore, assicura Giovanni De Palma di Abruzzo Meteo, «sulla nostra regione è atteso ancora marcato maltempo con forti venti settentrionali, nevicate fino a quote molto basse o in pianura, copiose al disopra dei 150-200 metri, più frequenti sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico. Rovesci di neve potranno interessare anche la fascia costiera, localmente misti a pioggia.
Attese, inoltre, violente mareggiate e possibilità di temporali, anche nevosi, attenzione. Il tempo freddo ed instabile continuerà a manifestarsi anche nella giornata di domani con rovesci di neve fino a quote molto basse o in pianura, mentre la tendenza è verso un lento e graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalla seconda metà della giornata di giovedì e, ancor più, nella giornata di venerdì.
Nella giornata di martedì sull’Abruzzo, spiega De Palma, si prevedono condizioni di maltempo con rovesci diffusi, anche nevosi (o pioggia mista a neve) lungo la fascia costiera, accompagnati da forti raffiche di vento, mentre le nevicate interesseranno le zone collinari e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico e risulteranno copiose al disopra dei 150-200 metri. Previsti accumuli notevoli sulle zone pedemontane e di alta collina che si affacciano sul versante adriatico attenzione. Anche nella giornata di mercoledì continueranno le nevicate, soprattutto sulle zone collinari e montuose, ma localmente i fenomeni potranno interessare le zone pianeggianti. Temperature: In generale e sensibile diminuzione. Venti: Moderati o forti dai quadranti settentrionali con violente raffiche lungo la fascia costiera. Mare: Agitato o molto agitato.

LA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE DICE
Secondo le previsioni della Protezione Civile abruzzese sull’Adriatico ci saranno  precipitazioni nevose con apporti molto significativi sul versante adriatico della regione, con neve anche a quote di pianura. Tuttavia, a causa dei forti venti che accompagnano la perturbazione, le aree interne non saranno risparmiate dalle nevicate che, soprattutto a quote di montagna, saranno molto abbondanti. Le zone interessate dalle precipitazioni nevose più significative saranno i versanti orientali della catena del Gran Sasso, la Maiella, la Valle Peligna, l’Alto Sangro, il Frentano, il Vastese, la zona del Parco Nazionale d’Abruzzo, l’Alta valle dell’Aterno, tutta la fascia collinare della regione. A quote di montagna e di alta collina sono previste cumulate abbondanti (più di 30 cm in 6h), moderate a quote più basse (tra 10 e 20 cm in 6h). Dal pomeriggio si prevede un’attenuazione dei fenomeni, che dovrebbero interessare principalmente il versante meridionale della regione, in particolare Alto Sangro e Vastese. I venti sono previsti forti, da nord-est. I tratti autostradali maggiormente coinvolti dovrebbero essere quelli dell’A25 tra Pescara e Celano, i tratti dell’A24 tra la barriera di Teramo e lo svincolo di Torano, tutto il tratto abruzzese dell’A14.

Per mercoledì si prevede una ripresa dei fenomeni su tutta la catena appenninica, con precipitazioni nevose fino a bassa quota e fenomeni più intensi su Valle Peligna, Alto Sangro, Vastese, Frentano, media Valle dell’Aterno e Marsica. Nel pomeriggio i fenomeni tenderanno ad attenuarsi, interessando principalmente l’Alto Sangro, l’Alto Vastese e il Frentano. I quantitativi previsti saranno da deboli a moderati (5- 10 cm in 6h), con valori abbondanti a quota alto collinari e di montagna. I venti saranno ancora forti, dai quadranti settentrionali. I tratti autostradali maggiormente interessati dovrebbero essere quelli dell’A25 tra Pescara e Celano, i tratti dell’A24 tra la barriera di Teramo e lo svincolo di Torano, tutto il tratto abruzzese dell’A14.

Sono previste ancora nevicate, durante le ore notturne, sul settore meridionale della regione (Alto Sangro, Frentano e Vastese), con quantitativi da deboli a moderati, ma nel corso della mattinata i fenomeni tenderanno ad esaurirsi anche in queste zone.

***VIABILITA' IN TEMPO REALE SU A24 E A25

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE AUTOSTRADE

*** VIABILITA' IN TEMPO REALE SULLE STRADE

*** LA SITUAZIONE SULLE STRADE ANAS



SCANNO

CAMPO IMPERATORE -GRAN SASSO

BARREA

FRANCAVILLA AL MARE
TORTORETO - www.hclara.it

 TORTORETO - www.bagniodeon.it
TORTORETO -  www.laguiritatortoreto.it
              
VILLALAGO - 

ALBA ADRIATICA - www.lapinetina.it

ALFEDENA - www.comune.alfedena.aq.it

CAMPO DI GIOVE - www.abruzzometeo.it

PESCARA PARCO SABUCCHI - www.ldgmeteo.it

CAPESTRANO - www.comunedicapestrano.it

CAPPADOCIA - www.cappadociaweb.it

PESCASSEROLI -www.pescasserolionline.it

PESCOCOSTANZO - www.pesconline.it
RIVISONDOLI - www.comune.rivisondoli.aq.it
ROCCA DI MEZZO - www.unirest.it



ROSETO -www.camping.it

TORREVECCHIA TEATINA - www.torrevecchiameteo.it

CASOLI - www.meteocasoli.it

CAPESTRANO 
 
PESCARA - www.pescarameteo.net

PESCARA - www.ldgmeteo.it

PINETO

L'AQUILA -  bottinosrl.com

PIETRACAMELA - pratiditivo.it