TERREMOTO

Forte scossa di terremoto tra Toscana ed Emilia: magnitudo 4.8

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1971

Forte scossa di terremoto tra Toscana ed Emilia: magnitudo 4.8

LUCCA. Forte scossa di terremoto alle 15.48.
L'epicentro sarebbe nella zona di Lucca ad una profondità di 15,5 km magnitudo 4.8. La scossa odierna e' stata avvertita nettamente nel capoluogo di Provincia, a Lucca, dove diverse persone sono scese in strada. Avvertita anche a Massa Carrara e in Versilia. In modo minore, anche nella zona sud della regione, a Siena e Arezzo. A Firenze, dove e' in corso una lezione del ministro Elsa Fornero ad un master, l'incontro e' stato sospeso per qualche attimo in seguito alla scossa ma senza che i partecipanti uscissero dall'aula.
Il terremoto è stato avvertito non solo in Toscana ma anche in Emilia Romagna (a Bologna Modena e Reggio Emilia) e in Lombardia, soprattuto negli edifici alti.
Molte le segnalazioni anche sui social network. Al momento non ci sarebbero danni a cose o persone ma ci sono già centinaia di chiamate ai vigili del fuoco sia in Toscana che in Emilia Romagna.

ALLE 15.53 UNA REPLICA
Alle 15.53, secondo quanto confermato dall’Ingv c’è stata una seconda replica di magnitudo 2.3. La scossa ha l’epicentro in provincia di Lucca ed è stato registrato a 13,4km di profondità. Una terza è stata registrata qualche minuto dopo, sempre con lo stesso epicentro, magnitudo 2.0.