WEB

Al via lezioni di sicurezza Internet a scuola

L’iniziativa parte da Google e Polizia Postale

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

2937

Al via lezioni di sicurezza Internet a scuola
INTERNET. Si chiama “Buono a sapersi”, è il progetto che insegna come navigare in sicurezza su Internet, nelle scuole italiane. L’iniziativa di Google e Polizia Postale partirà oggi, 27 settembre.


L’obiettivo è preparare i giovani ad una navigazione sicura senza correre rischi legati alla violazione della privacy, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti e pericolosi.
Un’ indagine realizzata da Duepuntozero Doxa per conto di Google ha dimostrato infatti che il 79% degli utenti di internet ha qualche paura nell’uso del Web. Ecco perché Google ha lanciato a giugno il sito google.it/BuonoASapersi ed il programma di formazione rivolto alle scuole.
In Abruzzo, negli ultimi due anni la polizia postale ha effettuato oltre 90 incontri in tutta la regione, diretti non solo agli studenti ma anche a genitori e docenti, per un totale di circa 12000 partecipanti.
«Oggi», ha dichiarato Pasquale Sorgonà, dirigente del compartimento Abruzzo della Polizia Postale e delle Comunicazioni, «incontreremo a Pescara gli studenti del liceo Classico D’Annunzio, a L’Aquila quelli dell’Istituto Tecnico per Geometri “Colecchi”, a Chieti quelli della scuola media dell’Istituto Comprensivo nr. 3 e a Teramo quelli della scuola media di San Nicolò».
Il programma prevede una serie di lezioni in aula, in 100 scuole di 100 province italiane durante la terza settimana di ogni mese. I prossimi appuntamenti di quest’anno si svolgeranno il 25 ottobre, 22 novembre e 13 dicembre. Durante gli incontri formativi tenuti della Polizia Postale e delle Comunicazioni i ragazzi riceveranno un kit didattico. Il calendario dettagliato verrà pubblicato all’inizio dell’anno scolastico.
Le scuole interessate ad ospitare il workshop formativo e ad ospitare studenti di altri istituti potranno inviare una richiesta all’indirizzo e-mail: progettoscuola.poliziapostale@interno.it