DA FB IN TRIBUNALE

Ruba la bicicletta, video su Facebook: ladro riconosciuto e denunciato

Agente della Polfer fa scattare denuncia

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

3029

Ruba la bicicletta, video su Facebook: ladro riconosciuto e denunciato
PESCARA. Ha avuto la sfortuna di incorrere in un agente della polizia ferroviaria che lo ha riconosciuto nel video ripreso ieri da PrimaDanoi.it e poi da altre testate giornalistiche, anche nazionali.

Si tratta di un 28enne di Trani che da un po' girovaga nei pressi della stazione. Lunedì il furto e il giorno dopo il titolare della concessionaria Trivellone motors di viale Marconi ha pubblicato il video sulla pagina Facebook della ditta. Si erano scatenati i commenti ed il video ha fatto in poco tempo il giro del web.
Rilanciato da PrimaDaNoi.it ha attirato l’attenzione di un agente della postale che ha riconosciuto il ragazzo che qualche giorno prima era stato controllato e schedato come “new entry”. Nella prima parte del video infatti le immagini sono più nitide e quello ha permesso all’agente di riconoscere il ragazzo.
La polizia ferroviaria, diretta da Davide Zaccone, ha così sporto denuncia all’autorià giudiziaria. Il ragazzo è a piede libero e nella giornata si attendono le ultime procedure per chiudere la prima fase giudiziari con la denuncia del titolare della concessionaria. La bicicletta era già stata recuperata dallo stesso proprietario, un’ora dopo il furto.
Gli agenti lo descrivono come un ragazzo normale, anche ben vestito, che vive libero e dorme alla stazione.
Più uno stile di vita che una scelta imposta da necessità. Il ladruncolo è stato pizzicato tra la folla di senzatetto che si forma quando vi è la distribuzione dei panini, sempre nei pressi della stazione ferroviaria.
Al suo attivo ha precedenti per ricettazione. Ora dovrà difendersi anche dall’accusa di furto di una bicicletta.