ITALIA

Match di rugby a base di cocaina: 35 arresti a Piacenza

Tredici rugbisti di squadre di serie A, B e C in manette campionessa italiana di body building

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1483

Match di rugby a base di cocaina: 35 arresti a Piacenza
PIACENZA. I Carabinieri di Piacenza hanno arrestato 35 persone per detenzione e vendita di stupefacenti.


PIACENZA. I Carabinieri di Piacenza hanno arrestato 35 persone per detenzione e vendita di stupefacenti.
Le manette sono scattate per tredici rugbisti di squadre di serie A, B e C coinvolti nell'indagine. Lo ha reso noto con un comunicato il comando provinciale dell'Arma precisando che è stata arrestata anche la campionessa italiana e vicecampionessa europea di natural body building over 52 kg. Le indagini del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Piacenza si sono orientate anche verso le province di Parma, Varese, Pavia, Lodi e Milano. Una misura cautelare di interdizione dalla professione e di limitazione della libertà personale è stata poi notificata a un'avvocatessa del foro di Piacenza, per gli illeciti rapporti a favore degli spacciatori.
L'operazione, si chiama «Flanker» dal ruolo che uno dei protagonisti Nereo Filippo Maserati, detto «Pippo braccio» Flanker aveva nella squadra di rugby in cui gioca. L’uomo che come secondo lavoro faceva il buttafuori in alcuni locali notturni avrebbe operato insieme alla sua compagna Mariachiara Borella, campionessa di Natural Body Building (campionessa Italiana categoria Over 52 Kg AINBB e vice campionessa europea).
La ragazza, infatti, avrebbe spacciato anche nella palestra dove si allenava. Sui due si ipotizza il reato di spaccio di cocaina, hashish e marijuana sia nell'ambiente del rugby che in quello legato a molti famosi locali pubblici della provincia.
L’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Piacenza, è partita nel 2010 sulle tracce di un gruppo di trafficanti albanesi che lavoravano tra l'Emilia e la Lombardia. Da qui si sarebbe scoperto un giro di cocaina legato al mondo del rugby e ai concerti.