AbruzzoMeteo cambia faccia: da portale meteo a quotidiano online

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4904

ABRUZZO. Il portale AbruzzoMeteo diventa un giornale online.

Ad annunciarlo è Giovanni De Palma il suo direttore che anche stavolta capitanerà il sito nella nuova avventura editoriale. E infatti dal 12 settembre il portale, un tempo sito che diramava notizie sui fenomeni atmosferici, ha una nuova versione.

Non solo la nuova pagina online (abruzzometeo.it o www.abruzzometeo.org) ha implementato i servizi (come le allerte in tempo reale tramite sms ed e-mail) offerti alle pubbliche amministrazioni, ma presenta anche delle novità. Infatti è possibile consultare in tempo reale previsioni per la giornata e tendenza meteo per i giorni successivi, rubriche, approfondimenti, reportage e notizie su altri argomenti di interesse scientifico, come i terremoti. Tutto corredato dai bollettini di analisi redatti dal direttore Giovanni De Palma, gli articoli pubblicati dai soci AbruzzoMeteo e le news autogenerate dal sito stesso e diffuse attraverso e-mail e social network.

Saranno a disposizione servizi gratuiti, dalla web-tv alle gallerie video e foto, dalle newsletter agli sms (grazie al sistema di notifica Facebook), dalle immagini in diretta dalle webcam AbruzzoMeteo ai dati real-time provenienti dalle stazioni meteo dell'associazione, dalla diramazione automatica di comunicati stampa di allerta ad enti e testate giornalistiche.

«Ma la novità più importante», sostiene De Palma, «è proprio il meccanismo di auto generazione delle news. Infatti un sistema rileverà l'importanza delle notizie pubblicate, modificando dinamicamente la struttura della home page al fine attribuire risalto a determinate news ritenute rilevanti dal sistema stesso».

La nuova versione on-line del portale è stata realizzata anche grazie a Gilberto Di Nicola, giornalista pubblicista e programmatore web specializzato nella creazione di innovativi siti istituzionali e di comunicazione. Il progetto AbruzzoMeteo muove i primi passi nel 1995 come esperimento amatoriale portato avanti da un gruppo di appassionati del settore meteorologico, capitanati da Giovanni De Palma, con lo scopo di informare gli abruzzesi sulle condizioni atmosferiche della regione e di monitorare in tempo reale le condizioni atmosferiche delle singole zone.

Solo dopo i primi risultati (il numero degli utenti iscritti aumentò e la gestione della community fu gradualmente affidata anche altri soci/utenti selezionati) arrivò il momento di fare il passo di qualità e il 10 settembre 2007, nacque l'associazione culturale senza scopo di lucro AbruzzoMeteo.

Da quel momento partirono alcune collaborazioni con testate giornalistiche, agenzie stampa, comuni(come quello di Città Sant'Angelo) e province (come quella di Chieti), interessate a diffondere bollettini ed allerte diramati da AbruzzoMeteo all'interno di tutti i canali informativi fruibili dai cittadini: le e-mail, le notizie on-line e gli sms diffusi in tempo reale.

 m.b. 15/09/2011 9.47