Cinema mobile: l’applicazione per guardare i cortometraggi sul cellulare

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

4216

ABRUZZO. Si chiama AppAperitivoCorto ed è l’applicazione gratuita per i-phone ed i-pad che permette di vedere i cortometraggi sul proprio cellulare.

L’idea di creare un «cinema mobile» è venuta in mente all’associazione culturale AperitivoCorto www.aperitivocorto.it, che dal 2006 si occupa di diffondere e distribuire cortometraggi per far conoscere al  pubblico italiano il mondo dei corti ed i registi attraverso serate-evento che uniscono intrattenimento e cultura cinematografica.

Obiettivo della nuova applicazione è coniugare la fruibilità dei cortometraggi con le nuove tecnologie mobili come afferma il presidente dell’associazione Sergio Rinaldi:«il bello dei corti è che sono meno impegnativi dei lunghi, ideali per regalare un sorriso in un momento di noia sotto l’ombrellone o in coda al check-in di un aeroporto».

In occasione della serata di introduzione dell’AppAperitivoCorto che si terrà a Milano la sera del 21 giugno, verrà presentato il  corto di Basette, fan film di Gabriele Mainetti  ispirato alla serie Lupin III.

Tra gli attori del cortometraggio ci saranno Valerio Mastrandrea nella parte di Lupin, affiancato da Marco Giallini, Daniele Liotti, Luisa Ranieri e Flavio Insinna nei panni dell’ispettore Zenigata.

«E l’esperimento potrebbe estendersi anche ad altri sistemi cellulari»,auspica Sergio Rinaldi  che aggiunge,«se il pubblico dimostrerà di apprezzare questa nuova modalità di fruizione, il “palinsesto” potrebbe arricchirsi con altri contenuti».

E, la speranza di AperitivoCorto è che «attraverso i nuovi media, i cortometraggi potranno acquistare un propria dignità proponendosi al grande pubblico come qualsiasi altro prodotto audiovisivo».

31/05/2011 11.48