FILM GRATIS

Megatu.be: film, commedie e cartoni gratis sul web

Luca Argentero direttore artistico

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

5489

Megatu.be: film, commedie e cartoni gratis sul web





WEB. In un momento di crisi della televisione, è proprio da personaggi di spicco e “big” del piccolo schermo che arriva una nuova sfida: Megatu.be, il primo Multi Channel Network di Youtube in Italia che è anche un sito, un portale 2.0 che, sfruttando le potenzialità del colosso Google dei video web, costruisce per gli utenti un viaggio attraverso le migliori proposte di film in streaming (da Abel Ferrara ad Alberto Sordi), anime, musica, web series e così via.

A lanciarlo, promuoverlo e “metterci la faccia” sono Luca Argentero, in prima linea anche come direttore artistico delle proposte web native di Megatu.be con la sua Inside Productions, ed Enrico Silvestrin che con “Home Sessions” inaugurerà una ricca sezione musicale in compagnia dei massimi esponenti del contesto italiano.

Perche' Megatube? Risponde Luca Argentero, «perche' i media tradizionali non sono più in grado di intercettare il gusto del pubblico nativo-digitale e il web non aveva ancora trovato una piattaforma in grado di far emergere davvero i tanti giovani talenti che popolano la rete. Con Inside coltiviamo creatività emergente, e Megatube sarà la rampa di lancio per farla arrivare a tutti. Speriamo di riuscire a diventare presto il punto di riferimento per chi lavora al futuro dell'intrattenimento».

Da sempre innovatore della televisione tradizionalmente intesa, volto importante di Megatu.be è Enrico Silvestrin che incontrerà direttamente a casa loro alcuni degli artisti italiani più interessanti, a partire dalla prima puntata dedicata a Niccolò Fabi. In esclusiva per uno dei volti storici della tv italiana, il cantautore romano accompagna i suoi fan, e non solo, dove i suoi brani sono nati, unendo una riproduzione live unica e unplugged a una lunga chiacchierata in cui scoprire i tanti volti e i passaggi artistici di un autore amato e unico.

«Home Sessions è il frutto della mia necessità di raccontare la musica e gli artisti, e di farlo nel modo più rispettoso e fedele possibile, usando il media per valorizzare la musica e non viceversa» ha spiegato Enrico Silvestrin. «Mi sono chiesto tante volte come si potesse trovare un'originalità dopo decenni di programmi e rubriche che hanno fatto collassare completamente la produzione di programmi di genere. L'unica risposta che trovavo era sempre la stessa: l'essenzialità. Riportare la canzone nel luogo dove è nata, fargli rivivere la sua genesi. Home Sessions è il tentativo di riportare la musica nel luogo mediatico, destrutturando l'idea di programma, cercando di essere un fedele punto di incontro tra chi la musica la fa e chi invece la ama. Raccontare gli artisti mostrandoli come non li abbiamo mai visti».

Non solo musica. Megatu.be, sfruttando le potenzialità del web diventerà un vero e proprio raccoglitore delle webseries più di successo (da The Pills a Il Fenomeno) e ne lancerà di nuove. Tutto disponibile in ogni momento e condivisibile liberamente su tutte le piattaforme social e i siti web.

«Chi vive sul web» ha concluso Luca De Dominicis Amministratore Delegato di Megatu.be «sa da tempo che era ora di trovare una nuova formula per non perdersi nella rete. Il modo di fruire la televisione si è evoluto come mai prima d’ora: il concetto di «prime time» è cambiato in favore del «my time»...guardiamo i contenuti che ci interessano su 4 schermi contemporaneamente (laptop, smart phone, tablet e TV) scegliendo l’apparecchio più comodo di momento in momento, cercando prima di tutto la qualità...».