WEB E TELEFONIA

Google si dà “allo shopping” ed acquista Motorola

Spesi 12,5 miliardi di dollari per l’operazione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2142

Google si dà “allo shopping” ed acquista Motorola
USA. C'è voluto un po' di tempo, ma alla fine ce l’ha fatta. Google ha finalizzato l'acquisto di Motorola Mobility per 12,5 miliardi di dollari complessivi.

L’operazione annunciata nell'agosto del 2011 e trascinatasi per un anno (ha dovuto superare il banco di prova delle autorità Antitrust americane ed europee) è andata in porto.
Google ha nominato Dennis Woodside alla posizione di amministratore delegato di Motorola Mobility mentre l'attuale numero uno, Sanjay Jha, che ha gestito le trattative di fusione, ha lasciato l'incarico.
Questo acquisto significa tanto per l’azienda sia perché incrementerà l’offerta dei suoi servizi sia perché metterà a dura prova le sue capacità di mantenere la fiducia di partner commerciali,azionisti e dipendenti. Il colosso si aprirà a nuove sfide vista l’offerta del partner (produzione di smartphone e tablet PC, TV via cavo).

Google e Motorola partono però da due percorsi differenti. Come la sua linea di smartphone l’azienda Motorola Mobility ha perso popolarità e subito perdite negli ultimi tre anni per un totale di 1,7 miliardi dollari. Google invece ha guadagnato un totale di $ 25 miliardi attestandosi in cima alle classifiche commerciali.
Per questo Larry Page fondatore di Google ha deciso di far procedere le due realtà parallelamente e separatamente in modo che sarà più facile per gli investitori decidere di puntare su una piuttosto che sull’altra.

La preoccupazione, ora, è che l’azienda avvii una politica di licenziamenti. C’è chi teme che l’azienda deciderà di imporre tagli simili a Motorola Mobility, decurtando circa 5.000 posti.