SANREMO SOCIAL

Sanremo, prove tecniche: Arisa con un nuovo look e Morandi rilassato

Le prove e le curiosità in diretta su Twitter

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4648

Sanremo, prove tecniche: Arisa con un nuovo look e Morandi rilassato
SANREMO. I motori di Sanremo sono accesi per la sessantaduesima edizione del Festival musicale,in onda domani sera alle 20.40, su Rai1.


Intanto sul palcoscenico dell’Ariston prove generali. I cantanti si schiariscono la voce: Arisa sfoggia un nuovo look, Emma Marrone in gran forma. Sui social network, Twitter, Facebook, si scatenano le scommesse: c’è chi punta su Emma, chi sul duo D'Alessio-Bertè, chi commenta le prove tecniche in diretta come il giornalista Massimo Bernardini  (conduttore della trasmissione TvTalk)
Novità anche sulla squadra di conduttori e ospiti: Celentano ci sarà per una sera, la madrina Ivana Mrazova, assente alla conferenza stampa di presentazione è “malata”. Qualcuno parla di un torcicollo. Nulla di fatto per Madonna: l’artista non sarà presente all’Ariston.
Un andirivieni di artisti ha calcato fino a poco fa il palcoscenico dell’Ariston. L’atmosfera tesa, twitta Bernardini, è stata condita dallo strepitoso Morandi «che in prova cazzeggiava rilassato e prendeva in giro un po' tutti». Una delle prime a provare è stata Emma Marrone che si è esibita «con voce travolgente per grinta e messaggio con una canzone per tempi duri “Non è l’inferno”. L’ex concorrente di Amici vanta un esercito di fans su Facebook (673 mila fan),  che la sostengono e la difendono (anche quando si è diffusa la notizia che la loro beniamina avrebbe avuto una crisi di pianto sul palco).
Poi Arisa con il brano “La Notte” ha spiazzato tutti non tanto per la sua peculiarità canora quanto per il nuovo look che dice addio a rossetto e occhiali dalla pesante montatura. Pare che l’artista abbia scelto un’immagine più naturale (già sfoggiata recentemente ad XFactor) ed un pezzo fuori dal solito humour.
Presenti alle prove anche il duetto Gigi D’Alessio e Loredana Bertè con il brano “Respirare”. I due, in questi giorni si sbizzarriscono su Twitter salutando e aggiornando fans e supporters.
Bernardini resta deluso dalle performances canore di Chiara Civello ed Eugenio Finardi. «La Civello mi delude», commenta, «con quel suo bel repertorio e quella voce jazzy viene a Sanremo con un pezzo dall'aria già sentita. Mentre Finardi: nobiltà di intenzioni ma perplessità musicali sul pezzo».
Le prove finiscono con Irene Fornaciari e Samuele Bersani , quest’ultimo, «afono alle prove».
Il giornalista musicale de La Stampa, Luca Dondoni, sempre via Facebook twitta immagini e commenti sulle prove e ai follower che commentano i suoi giudizi replica: «i vostri commenti sono molto carini, pungenti, incazzosi, curiosi, polemici ecc.ecc. Ma, prima dovreste ascoltare le canzoni». E poi altri giudizi: «Noemi .... forte ... no doubt», «Francesco Renga giganteggia», «come volevasi dimostrare. In teatro il pezzo di Emma mette la quinta».

IL WEB SI SCATENA
Intanto sui social network fioccano le scommesse. La più quotata per il momento è Emma, seguita a breve distanza da Gigi D'Alessio e Loredana Berté, seguono Lucio Dalla con Pierdavide Carone, infine Francesco Renga. Gli sfavoriti per gli scommettitori sono Irene Fornaciari (per Bernardini «forma senza sostanza»), Matia Bazar e Chiara Civello.

TRIBUTO A WHITNEY HOUSTON?
La squadra di Morandi è pronta: si tratta del comico Rocco Papaleo e la modella Ivana Mrazova, assente in conferenza per un torcicollo.
Adriano Celentano ci sarà nella prima serata mentre il direttore artistico Gianmarco Mazzi smentisce la voce che era circolata ieri di un tributo a Whitney Houston da parte di Nina Zilli. «È importante celebrare un'artista così grande scomparsa così presto, ma stiamo ancora riflettendo sulle modalità. Ma il tributo di certo non sarà affidato alla Zilli: dovrebbe esserci un tributo esterno, ci sembra più giusto».
Resterà deluso chi si aspettava Madonna. «D'accordo con la Rai», conclude Mazzi, «abbiamo scelto una politica di riduzione dei costi inoltre la serata di giovedì ha una concentrazione tale di super ospiti, da Brian May a Patti Smith, che sono integrati nel meccanismo del Festival ».

Marirosa Barbieri