SPORT

Marco Verratti vince il Premio Rocky Marciano 2012

Al calciatore del Pescara il titolo di migliore sportivo abruzzese dell’anno

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1855

Marco Verratti vince il Premio Rocky Marciano 2012
RIPA TEATINA. È Marco Verratti lo sportivo abruzzese dell’anno secondo la giuria del celebre premio “Rocky Marciano”, che anche quest’anno si è riunita per attribuire un riconoscimento al migliore sportivo e al miglior pugile del territorio abruzzese.

L’evento, giunto ormai alla sua ottava edizione, ha scelto dunque di premiare il calciatore del Pescara originario di Manoppello per aver portato in alto il nome dell’Abruzzo con la splendida stagione del Pescara Calcio e con l’esperienza nella Nazionale Under 21.
Assieme a Verratti, la giuria tecnica, presieduta dal giornalista scrittore Giuliano Orlando, ha inoltre deciso di incoronare “pugile abruzzese dell’anno” Alfonso Di Russo, classe 1991, giovanissimo campione pescarese della boxe internazionale entrato ufficialmente a far parte del team della Nazionale azzurra e campione italiano nella categoria Elite.
Menzioni speciali, invece, per il ciclista Matteo Rabottini, maglia azzurra del Giro d’Italia, per il Pescara Calcio e la Virtus Lanciano, le due realtà calcistiche locali che dopo anni hanno conquistato rispettivamente la serie A e B, Domenico Sorgentone della Bls Chieti, la rappresentativa abruzzese femminile di calcio a 5 e gli Amatori Uisp di Ripa Teatina. 


L’evento è organizzato dal Comune di Ripa Teatina in collaborazione con la Pro Loco locale, la Provincia di Chieti, la Regione Abruzzo e l’Unione dei Comuni delle Colline Teatine ed è dedicato al celebre pugile originario di Ripa, che ogni anno ne onora il ricordo e i natali attribuendo un riconoscimento al miglior sportivo e al miglior pugile del territorio abruzzese.
«Un omaggio allo sport – è il commento dell’assessore allo Sport del Comune di Ripa Teatina Gianluca Palladinetti – che intende ricordare un personaggio, Rocky Marciano, che più di ogni altro incarna passione, sacrificio e tenacia in un momento in cui i veri valori dello sport sembrano essere stati dimenticati. Per questo la scelta non poteva che ricadere, quest’anno, su questi celebri nomi, che hanno dato onore e lustro con il loro lavoro alla nostra Regione».
La premiazione si terrà sabato 30 giugno alle 20.30 in piazza Marconi a Ripa Teatina, dove Marco Verratti ha già confermato la sua presenza. Condurranno la serata Stanislao Liberatore e Valeriano De Angelis.