INCIDENTE MORTALE

Pensionata investita in strada, morta sul colpo

A Lanciano rumena condannata per aver investito un uomo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1752

Pensionata investita in strada, morta sul colpo
BUCCHIANICO. Una pensionata di 79 anni, Elena Di Marcantonio originaria di Bucchianico, e' morta questa mattina verso le 7.25.

La donna stava camminando a piedi lungo la strada provinciale 221, all'altezza del territorio di Bucchianico quando è stata colpita da un’auto. Non si sarebbe nemmeno accorta di quello che stava accadendo.
Secondo la ricostruzione della polizia stradale, intervenuta sul posto dopo l’incidente, la donna stava attraversando la strada quando è arrivata una Seat Cordoba che non è riuscita a frenare e l’ha colpita in pieno. La pensionata è morta sul colpo, a nulla è valso l’intervento del 118. 


UBRIACHI AL VOLANTE: ROMENA CONDANNATA A 5 ANNI E 7 MESI
Intanto questa mattina a Lanciano è stata condanna a 5 anni e 7 mesi di reclusione, per omicidio colposo, Juliana Armeanu 26 anni, originaria della Romania, residente ad Atessa. La donna è stata ritenuta responsabile del decesso di Luciano Paione, 51 anni di Lanciano, a seguito di un incidente d'auto frontale, avvenuto il 15 agosto 2011 sulla statale fondovalle Sangro, in territorio di Archi.
L'imputata risultò positiva alcol test che le fu praticato all'ospedale di Pescara dove venne ricoverata in gravissime condizioni. Nell'incidente rimasero feriti altri famigliari e occupanti dell'auto condotta da Paione. Nei confronti della rumena il giudice monocratico ha disposto anche il ritiro della patente per 4 anni.