Meridiana Fly e Air Italy insieme per un nuovo vettore italiano

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

5686

ROMA. Meridiana fly e Air Italy danno vita ad un nuovo gruppo italiano del trasporto aereo leader nei voli di linea sui mercati della Sardegna e delle principali città italiane.

ROMA. Meridiana fly e Air Italy danno vita ad un nuovo gruppo italiano del trasporto aereo leader nei voli di linea sui mercati della Sardegna e delle principali città italiane.

L'amministratore delegato Massimo Chieli, avendo completato con successo la prima fase di ristrutturazione, rassegna le sue dimissioni. Al suo posto Giuseppe Gentile, fondatore di Air Italy che è stato cooptato nel consiglio di amministrazione di Meridiana fly e poi nominato nuovo ad del gruppo. Lo rende noto un comunicato di Meridiana Fly spiegando che i consigli di amministrazione di Meridiana spa e Meridiana fly hanno approvato all'unanimità un progetto di integrazione tra Meridiana fly ed il gruppo che fa capo ad Air Italy Holding dando vita ad una grande realtà nel trasporto aereo di oltre 800 milioni di euro fatturato. Il cda ha stabilito il rafforzamento mediante un aumento di capitale di circa 231 milioni di euro che avverrà dopo l'acquisizione dell'intero capitale di Air Italy Holding che possiede il 100% di Air Italy.

Meridiana spiega in una nota che una volta perfezionata l'acquisizione, Meridiana fly lancerà due aumenti di capitale per un ammontare massimo complessivo di circa 231 milioni (un primo aumento di un importo massimo di circa 154 milioni, da realizzarsi attraverso emissione di azioni ordinarie offerte in opzione agli attuali soci, ed un secondo aumento di capitale di un importo massimo di circa 77 milioni al servizio di warrants, assegnati gratuitamente a favore dei sottoscrittori del primo aumento di capitale). Questi aumenti di capitale consentiranno tra l'altro la compensazione del debito da conferimento degli attuali soci di Air Italy Holding con il credito relativo al prezzo della vendita di Air Italy Holding vantato dagli stessi

Meridiana Fly acquisirà Air Italy per 89,9 milioni di euro. Il Gruppo nascente manterrà la sua focalizzazione strategica sulla Sardegna e consoliderà la sua posizione sui principali mercati italiani attraverso un'offerta sia di linea, sia charter. Il progetto di integrazione tra Meridiana fly e Air Italy ed il rafforzamento patrimoniale del nuovo Gruppo consentiranno di accelerare il processo di ristrutturazione e rilancio attraverso la creazione di un player da oltre 800 milioni di fatturato. In particolare, la Sardegna rappresenterà il core buniness delle attività di linea, unitamente ai mercati di Verona, Torino e Napoli dove il gruppo può già contare su un'importante presenza; l'offerta sarà completata da selezionati collegamenti da e per Linate, Fiumicino, Catania e Bari.

Nel mercato charter, il nuovo gruppo perseguirà una strategia di leadership dai principali mercati italiani (Malpensa, Bologna, Fiumicino e Verona) offrendo un portafoglio completo di destinazioni, in particolare verso East Africa, Oceano Indiano, Caraibi, Sud America e altri Paesi del bacino del Mediterraneo.

19/07/2011 13.49