Bar Berardo riapre a Pescara, da 50 anni a piazza Salotto

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

5273

PESCARA. Sabato 30 aprile a Pescara evento di inaugurazione per la nuova apertura del bar Berardo.

Completa ristrutturazione per ridisegnare gli spazi, tecnologie all’avanguardia per laboratori più funzionali ed efcienti, design elegante. Parte un nuovo corso per lo storico bar del centro pescarese con i nuovi titolari Daniele Flocco e Adamo di Natale.

Il locale che nel capoluogo abruzzese ha contribuito a fare la storia dell’intrattenimento, riapre sotto i migliori auspici. Flocco, il giovane imprenditore che ha maturato la sua competenza nei locali delle notti d’Abruzzo, si affianca in questa impresa all’esperienza professionale di un “maestro” quale può essere definito Adamo di Natale, il “principe” della ristorazione e del banqueting.

Eleganza e raffinatezza caratterizzano l’atmosfera del locale completamente rinnovato dove trovano posto un’importante caffetteria, la gelateria e l’american bar. Glamour in toni soft fin dal mattino con le colazioni che profumano di calda pasticceria. Dopo le 11.30 inizia a sfilare la stuzzicheria per abbinarsi agli aperitivi con la frutta di stagione. La pausa pranzo approfitterà delle proposte del light-lunch e dopo le 16 i più raffinati si faranno tentare dal cerimoniale del the.

Spazio anche all’aperitivo serale che in occasioni speciali si tramuterà in un’autentica cena con cocktail e long-drink alla moda.

All'interno il nero sottolinea l’oro e si alterna al bianco per incontrarsi con le tinte più neutre che lo esaltano. Tre i laboratori con le apparecchiature dell’ultima generazione, gelateria, pasticceria,

stuzzicheria, sono il cuore operoso per la produzione di una linea food che anticipa un progetto ambizioso a marchio Berardo.

«Da quando ho deciso di affrontare la realizzazione di questo progetto, gli ho dedicato ogni mia energia in ogni momento della giornata», racconta Daniele Flocco. «Avere al mio fianco Adamo è per me una sicurezza, mi sento seguito e guidato. Per lui il settore ho.re.ca. non ha segreti». Di Natale, contitolare di Berardo, è orgoglioso della new entry nel medagliere dei suoi locali: «Con il bar Berardo nel centro di Pescara ho chiuso il cerchio: al Regina Elena, il ristorante di pesce più rinomato, e al Thomas Cafè, il locale ricercato per gli aperitivi, aggiungo ora il bar che ha il fascino della storia della nostra città».

Il bar Berardo ha aperto cinquant’anni fa come gelateria, cafetteria e cocktail e in breve tempo è diventato il punto di riferimento della città di Pescara nonché dell’Abruzzo.

Il bar occupa una superfcie di 120 metri quadri, con un dehor di 150, al piano terra del palazzo stile liberty defnito il più bello di Pescara, epicentro della città, punto focale del passeggio pomeridiano e serale.

26/04/2011 12.09