ATTENZIONE MASSIMA

La Coop ritira i ciucci difettosi. Se li avete comprati non usateli

Possibile Riportarli in negozio per il rimborso

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

821

La Coop ritira i ciucci difettosi. Se li avete comprati non usateli

ABRUZZO. La Coop ha annunciato il ritiro dal mercato dei ciucci (a marchio Coop).  

Ritirati dal mercato perché in alcuni casi si è riscontrata la possibilità di distacco della tettarella di plastica. La stessa Coop ha annunciato di avere tolto in via precauzionale il prodotto dagli scaffali di tutti i punti vendita, e invita i consumatori che hanno acquistato il ciuccio a non utilizzarlo e restituirlo per il rimborso o la sostituzione.

Il difetto potrebbe costituire un grave pericolo per i bambini, a causa del rischio soffocamento. I ciucci appartengono alla linea “Crescendo” e riguardano sia quelli per bimbi dai 0 ai 6 mesi, che quelli per piccoli dai 18 mesi in su.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde  800-80558. 

LA MANUTENZIONE DEL CIUCCIO

In media il ciuccio andrebbe sostituito ogni due mesi, sia per adattarlo alla crescita del cavo orale (vi sono in commercio succhiotti di varie misure), sia per questioni igieniche. I ciucci in silicone in particolare vanno sostituiti se si notano abrasioni o ‘taglietti’, quelli di caucciù vanno cambiati quando diventano più porosi e formano una patina biancastra, perché, oltre a trattenere odori sgradevoli, possono essere contaminati da batteri.

ALTRO PRODOTTO RITIRATO

La Coop inoltre, sul proprio sito ufficiale, annuncia di aver anche ritirato la salsa di soia Kikkoman nella confezione da 150 ml.

Il prodotto è stato richiamato dalla stessa azienda distributrice, la Eurofood S.p.a., per un errore di etichettatura. Il ritiro riguarda esclusivamente il lotto numero L15331 e codice EAN 8715035110106.

L’errore di etichettatura riporta sul tappo una data di scadenza, già passata, non corretta, perché corrisponde alla data di produzione (27/11/2015).