PASTICCERIA

Panettoni e pandori: dall'Abruzzo il “Pan'Agrumato”

Evoluzione creativa e salutista del dolce di Natale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2044

Panettoni e pandori: dall'Abruzzo il “Pan'Agrumato”

A TAVOLA. E' il "Pan'Agrumato", dell'azienda Esperidia di Lanciano, il “Prodotto innovativo 2014”. Il riconoscimento è stato conferito all'impresa frentana nell'ambito della sesta “Fiera nazionale del Panettone e del Pandoro” che si è svolta il 22 e 23 novembre scorsi a Roma, nella sede della Camera di commercio, nella cornice del Tempio di Adriano. Alla manifestazione hanno preso parte 30 aziende che hanno presentato il meglio della produzione nazionale artigianale di settore. La kermesse è stata patrocinata dal ministero delle Politiche Agricole, da quello della Salute, dal ministero dell'Ambiente, dalla Camera di commercio di Roma e dalla Società Italiana di Scienze dell'Alimentazione.
«In un quarto di secolo di attività – spiega Francesco Ricci, fondatore di Esperidia e che da sempre manda avanti l'azienda di famiglia – abbiamo ottenuto numerosi riconoscimenti a livello internazionale. Sono stati soprattutto i mercati esteri a premiarci per il nostro “Agrumato”, un olio extravergine ottenuto dalla contemporanea lavorazione di olive ed agrumi interi freschi».
«Il Pan'Agrumato – riprende Ricci – è l'evoluzione creativa e salutista del classico panettone, una rivisitazione del dolce natalizio italiano per eccellenza. Nell'impasto c'è l'Agrumato al posto del burro». Così un dolce altamente calorico è stato trasformato in un prodotto a bassissimo contenuto di grassi, di colesterolo e appunto di calorie, pur mantenendo inalterata la morbidezza e la fragranza , con una maggiore digeribilità e lasciando al palato una piacevolissima sensazione di pulito.