ECONOMIA

Agricoltura: giovani imprenditori aquilani giovedì a Roma

Attesi 2.000 agricoltori da tutta Italia

Redazione Pdn

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

1749

Agricoltura: giovani imprenditori aquilani giovedì a Roma
ROMA. Una nutrita delegazione di giovani imprenditori agricoli della provincia aquilana parteciperà, domani alle ore 9,30 all'Assemblea di Giovani Impresa della Coldiretti dal titolo: "Giovani per l'Italia".

L'iniziativa, che si terra', nella sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica a Roma prevede la partecipazione di oltre duemila agricoltori under trenta provenienti da tutta l'Italia con l'obiettivo di affermare l'importanza dei giovani per il rinnovo e il rilancio del Paese. «Un appuntamento - spiega una nota di Coldiretti - che per dimensioni, caratteristiche ed eta' dei partecipanti rappresenta un momento storico negli anni della crisi e della disoccupazione giovanile». La delegazione sara' guidata da Sabrina Tatangelo, delegata Giovani Impresa Coldiretti L'Aquila, sezione dell'associazione che raggruppa gli imprenditori agricoli di eta' compresa tra i diciotto e i trent'anni. Giovani Impresa si prefigge infatti di promuovere la crescita socioculturale, professionale, imprenditoriale e sindacale dei giovani favorendo lo sviluppo di un'agricoltura moderna e competitiva e svolgendo un ruolo di promozione e sostegno con il contributo di idee e un prezioso apporto di energie vitali.
«La delegazione locale - prosegue la nota - vuole infatti ribadire l'importanza di risorse fondamentali per la ripresa anche sulla base di innovative realizzate dai giovani agricoltori che hanno trasformato le paure degli italiani in idee imprenditoriali che saranno presentate con dimostrazioni pratiche nell'ambito di un "Open Space sull'ingegno contadino" allestito all'Auditorium per l'Assemblea». All'appuntamento saranno presenti esponenti istituzionali, rappresentanti delle forze economiche e sociali, ma anche giovani protagonisti dello sport, della cultura e dello spettacolo che hanno raggiunto il successo nel proprio campo. Insieme al Presidente della Coldiretti Sergio Marini interverranno, tra gli altri, il Ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca e il Ministro politiche agricole Mario Catania.