ECONOMIA

Il gruppo Edimo sbarca a Milano

aperta nuova sede operativa da 400 mq

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2140

Il gruppo Edimo sbarca a Milano
L'AQUILA. Il gruppo Edimo sbarca a Milano. La realtà industriale aquilana ha aperto una sede operativa nella capitale economica italiana per consolidare e rafforzare i propri interessi sulla importante piazza milanese, in Lombardia e nel Nord Italia.

L'AQUILA. Il gruppo Edimo sbarca a Milano. La realtà industriale aquilana ha aperto una sede operativa nella capitale economica italiana per consolidare e rafforzare i propri interessi sulla importante piazza milanese, in Lombardia e nel Nord Italia.
Il nuovo insediamento è stato inaugurato con una cerimonia riservata alla proprietà e alla dirigenza che, per l’occasione hanno raggiunto assieme Milano. La Edimo, che dà lavoro a oltre 600 persone, ha già commesse importanti a Milano e in Lombardia, tra tutte la realizzazione di interventi di rilievo negli aeroporti di Malpensa e Linate; ora mira a rafforzare e migliorare la posizione con una sede moderna e accogliente e uno staff organizzato, di qualità e competente.
La struttura si estende per 400 metri quadrati di uffici e 600 di magazzini e foresteria. Per guidare il nuovo insediamento scende in campo direttamente la famiglia Taddei, proprietaria del Gruppo: l’amministratore unico sarà Danilo Taddei, il primo dei tre figli del fondatore e patron della Edimo, Carlo; il direttore generale sarà Arturo Narducci, uno dei fedelissimi della famiglia Taddei.
Oltre a personale di segreteria, la struttura organizzativa si compone di un direttore commerciale nella persona di Angelo Zarrosso e di direttore tecnico in quella di Daniele Pinotti.
«Alla base della decisione di insediarci a Milano - ha spiegato il patron Carlo Taddei - c’è l’obiettivo di incrementare fortemente la nostra presenza sul mercato del Nord, considerando che negli ultimi cinque anni abbiamo fatto registrare un buon fatturato in quell’importante territorio. Apriamo a Milano una sede che sarà gestita da un organico di qualità che ci permetterà di continuare a la nostra crescita».
Taddei ha poi sottolineato i motivi per i quali, in piena crisi internazionale, il Gruppo aquilano, che ha la sede principale nell’imponente stabilimento in località Varranoni nel comune di Poggio Picenze (L’Aquila), continua a investire.
«La storia imprenditoriale - ha aggiunto - ci ha insegnato che proprio nei momenti di crisi e recessione bisogna mettere in campo coraggio e aggressività di investimento per reagire alla stravolgente situazione di difficoltà che stiamo vivendo in Italia e all’estero. Un momento che comunque il mio Gruppo sta contrastando con risultati positivi».
La cerimonia di inaugurazione è stata aperta con la benedizione di don Silvano Colombo, parroco di Cormano, comune che confina con la città di Milano.
«Ci sono imprese che hanno accettato la sfida del cambiamento con nuovi, importanti investimenti - ha spiegato il sacerdote - La difficile realtà rimette in gioco la voglia di svilupparsi e crescere, sempre dentro la certezza che Cristo ci assiste nella vita. Faccio i complimenti alla Edimo per questa testimonianza di buona gestione industriale che porterà sviluppo e nuova occupazione, di cui c’è tanto bisogno».