Il tour abruzzese della Fira per illustrare il bando "Prima casa"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4049

ABRUZZO. La Regione Abruzzo – assessorato ai Lavori Pubblici - e la Fira S.p.A. organizzano tre giornate per informare i cittadini sulle caratteristiche del bando “Prima Casa”.

Il bando sarà pubblicato sul Bura oggi (11 febbraio).

«La FIRA è a disposizione dei cittadini sin da ora per qualsiasi informazione sulla presentazione del bando», spiega il presidente della Finanziaria Regionale abruzzese Rocco Micucci che aggiunge inoltre: «Al fine di poter raggiungere tutto il territorio regionale e consentire a tutti gli abruzzesi pari opportunità di accesso al contributo, la Fira uscirà dalla propria sede di Via Parini a Pescara e si recherà anche nelle altre tre province della Regione, dove saranno presenti degli appositi info point in cui il personale della Finanziaria fornirà utili chiarimenti per l’intera giornata». Le date di questo tour sono: mercoledì 16 febbraio a Teramo presso la Casa del Mutilato in Piazza Dante, giovedì 17 a Chieti presso l’Expo’ Room della Camera di Commercio - Templi Romani, venerdì 18 a L’Aquila presso il Palazzo Municipale di Villa Gioia.

Il bando, che dispone di un fondo di € 3,5 milioni per le annualità 2009-2010, rappresenta una opportunità per tutti quei cittadini abruzzesi che hanno acquistato, costruito o ristrutturato la loro prima casa.

Particolare attenzione è stata riservata alle giovani coppie: infatti il 25% del fondo stanziato è destinato a coloro che hanno contratto matrimonio negli anni 2009-2010. Inoltre la ripartizione percentuale della restante disponibilità è la seguente: 45% per interventi nei Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, il 35% per interventi nei Comuni sismici e il restante 20% per interventi nei rimanenti Comuni.

Hanno diritto di precedenza in graduatoria i nuclei familiari al cui interno vi è un portatore di handicap riconosciuto ai sensi della Legge 104/92 e con grado di invalidità non inferiore al 74%.

Si ricorda che la domanda dovrà essere presentata entro 60 giorni a partire dalla data di pubblicazione del bando sul Bura, quindi dall’11 febbraio fino al 12 aprile 2011.

Dovrà essere redatta esclusivamente sui modelli allegati allo stesso bando e indirizzata a Fira S.p.A., via Parini 21 Pescara, a mezzo raccomandata A.R.

Il bando e tutti gli allegati saranno disponibili sul sito della Fira dall'11 febbraio.  

11/02/2011 10.04