La Regione incontra gli imprenditori russi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1711

PESCARA. Incontro a Pescara con delegazione imprenditori russi.

E' stata una due giorni molto intensa quella del vice presidente della Regione e assessore alle Attività produttive, Alfredo Castiglione, che nell'ambito del Progetto interregionale dello sviluppo del made in Italy in vista delle Olimpiadi invernali di Sochi 2014, ha incontrato amministratori e imprenditori russi per gettare le basi della partnership che vede la Regione Abruzzo capofila unitamente all'istituto Commercio Estero e alle Regioni Marche-Veneto e Lombardia.

L'obiettivo della Regione Abruzzo è quello di avviare una sinergia per la costruzione di infrastrutture, impianti e per la fornitura di macchine e materiali edili contract alberghiero e per ristorazione, attrezzature e forniture alberghiere e mobili.

«Il già forte legame tra l'Abruzzo e la Russia - ha dichiarato l'assessore Castiglione - grazie alla nuova opportunità legata alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014 non potrà che uscire ulteriormente rafforzato. L'auspicio è che da questo incontro nascano dei rapporti duraturi e delle reciproche opportunità di investimento, in quanto ritengo che la collaborazione rappresenti il mezzo prioritario per gli scambi di esperienze e che attraverso la promozione di iniziative comuni si possano migliorare le rispettive economie».

L'assessore Castiglione ha poi messo in evidenza come la seconda edizione del Forumed (Forum dei Paesi del Mediterraneo) rappresenti un'ulteriore possibilità di scambi per facilitare i contatti tra le imprese e per promuovere la cooperazione industriale e il dialogo permanente tra le comunità istituzionali ed economiche.

«In questo senso sarebbe importante fare di Sochi - ha concluso Castiglione - il ponte di collegamento tra la Russia e i Paesi che si affacciano sul mare Adriatico».

Nel corso della due giorni gli imprenditori russi hanno visitato alcune aziende abruzzesi interessate al Progetto (MV Inox Atessa, Ares Srl Rosciano, Palumbo Marmi Tocco Da Casauria, Cialente marmi L'Aquila e Mapen L'Aquila).

05/02/2011 9.13