4a Fiera dell’Agricoltura sostenibile a Castelli dal 3 al 5 settembre

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

1836

CASTELLI. L’Associazione San Martino costituita da allevatori del territorio organizza la quarta edizione della fiera dell'agricoltura sostenibile.

CASTELLI. L’Associazione San Martino costituita da allevatori del territorio organizza la quarta edizione della fiera dell'agricoltura sostenibile.

La manifestazione è diventata un riferimento per gli allevatori da carne della nostra Regione. «Con la presenza attiva e con il contributo economico da parte della Provincia di Teramo – afferma  Leonetti Corrado presidente dell’Associazione San Martino – la Fiera dell’Agricoltura Sostenibile si trasforma da manifestazione estemporanea ad un appuntamento fisso per la Zootecnia regionale e per l’intera economia delle aree interne».

Il sindaco di Castelli, Concezio Di Flavio, ha evidenziato il permanere della fase di grande difficoltà in cui versa tutta l’area, a seguito del terremoto i Comuni di Arsita e Castelli sono comuni che rientrano nell’area del cratere ed inoltre soprattutto l’area ove si organizza la Fiera ha le due principali strade di accesso franate, queste situazioni determinatesi negli ultimi due anni accrescono le difficoltà delle famiglie residenti di allevatori che si vedono costretti a moltiplicare i kilometri per recarsi al lavoro, fare aquisti e non ultimo farsi curare.

«Alle parole Economia, gastronomia e tradizione, quest’anno si aggiunge anche organizzazione, che sono le parole che qualificano la manifestazione», afferma Pasquale Cantoro Vice Presidente della CIA di Teramo.

«Ci siamo organizzati per accogliere un fiume di persone», riferisce inoltre il Presidente dell’Associazione San Martino Leonetti Corrado, «il menù è molto ricco, la particolarità consiste nell’offrire carne IGP di razza Marchigiana certificata, siamo molto ospitali e vogliamo offrire la famosa carne IGP di razza Marchigiana certificata che molti ristoratori declamano ma sono in pochissimi ad avere».

03/09/2010 11.15