LA RICETTA DEL GIORNO

LA CAPRESE… DOLCE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6964

LA CAPRESE… DOLCE
Una squisitezza nata per una dimenticanza del cuoco che dopo averla preparata si accorse di non aver messo la farina nell’impasto.
Un’idea per gli auguri di Natale ai vostri amici più golosi.

INGREDIENTI
:
300 mandorle
250 burro
250 cioccolato fond.
200 zucchero
5 uova medie
liquore strega o limoncello q.b. (facoltativo)


Ci sono oggi tante ricette rivisitate con l’aggiunta di farina e lievito ma quella originale non prevede questi due ingredienti ed è quella che vi sto proponendo. Come prima cosa togliere dal frigo il burro e le uova. Separare i tuorli dagli albumi e tenerli da parte. Frullare finemente le mandorle senza pelarle né tostarle, per un risultato ottimale vi consiglio di frullarne poche per volta. Mettere a sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Nel frattempo montare il burro con 100 grammi di zucchero fino a diventare cremoso. Unire nel cioccolato caldo le mandorle a farina e mescolare, così la massa si raffredda e si può unire al burro montato. Aggiungere un tuorlo per volta amalgamando molto bene. Versare mezzo bicchierino di liquore e gli albumi a neve, montati con un pizzico di sale e lo zucchero rimanente. Mescolare dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Rivestire una teglia di diametro 28/30 cm. con carta forno, prima bagnata e strizzata, e versare l’impasto. Per assestarlo battere leggermente la teglia sul tavolo. Infornare a 150° per 50’ circa, per verificare la cottura fare la prova stecchino. A freddo capovolgere la torta sul piatto da portata e spolverarla con zucchero a velo. Servire con panna montata, crema pasticcera o gelato alla vaniglia.

Con le quantità elencate si otterrà una torta grande ed alta come nella foto, volendo se ne possono ottenere due più piccole utilizzando teglie da 22cm. di diametro. Non vi consiglio di dimezzare le dosi perché è “BUONA ASSAI”.
Buon appetito, Nellina.