Mostra umoristica a Pescara: la satira si fa tricolore

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4960

PESCARA. Si terrà sabato 21 maggio alle ore 11, presso “Ritrovo del Parrozzo”, a Pescara la mostra di “disegni umoristici Matite tricolori. Satira per 150 anni di storia italiana”.

L’evento, patrocinato dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Abruzzo e dalla Deputazione Abruzzese di Storia Patria, organizzato dall’Associazione culturale Pro Loco di Garrufo di Sant’Omero racconta, in forma satirica, gli avvenimenti più salienti dei 150 anni d’Italia ed i personaggi che ne hanno fatto la storia. Dieci gli artisti che si cimenteranno nella rappresentazione della 3° Rassegna umoristica nazionale “Sorridi con gusto” promossa dalla medesima associazione.

Si tratta dei disegnatori Giovanni Beduschi, Nino Di Fazio, Tommaso Di Francescantonio, Marco Martellini, Enzo Martocchia, Franco Pasqualone, Nando Perilli, Carlo Sterpone, Lucio Trojano e Walter Zarroli.

 Ad aprire la mostra sarà  la satira risorgimentale piemontese, il cui materiale è messo a disposizione dall’Istituto Nazionale dei Beni Marionettistici e Teatro Popolare di Grugliasco (in provincia di Torino). Seguiranno un aperitivo organizzato dal dottor Pier Luigi Francini, titolare dell’azienda D’Amico-Parrozzo ed un ritratto caricaturale dei presenti sul momento.

Sono già note le prossime tappe della mostra che, oltre ad essere rappresentata in Abruzzo (Teramo, Chieti, Pescara) verrà conosciuta anche fuori. Il calendario, infatti, prevede l’inaugurazione,  il 2 giugno prossimo al Consolato italiano a Philadelphia (USA) e a Grugliasco (Torino), presso l’Istituto per i Beni marionettistici e Teatro popolare, dal 10  al 18 settembre 2011.

m.b. 17/05/2011 10.25