MUSICA

Pescara Jazz ai blocchi di partenza, due settimane di grande musica

Novità di quest’anno il Pj in Festa. C’è anche Simona Molinari

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4215

Pescara Jazz ai blocchi di partenza, due settimane di grande musica


PESCARA. Mancano quattro giorni al Pescara Jazz 2014 e cresce l'attesa per una edizione di grande respiro: nel cartellone infatti si affiancano grandi nomi internazionali e musicisti che stanno tracciando con successo il proprio percorso nel mondo del jazz di oggi.
L’evento è alla sua quarantaduesima edizione con un programma che abbraccia buona parte del mese di luglio e porta i suoi concerti oltre al Teatro D’Annunzio anche all’Aurum, con il Pescara Jazz Village, al Porto Turistico e al Città Sant’Angelo Outlet Village con appuntamenti che guardano in modo vario alle differenti anime del jazz odierno.

La novità di quest'anno è PJ in Festa, una vera e propria festa del jazz in programma sabato 19 luglio al Città Sant’Angelo Outlet Village. Il festival ritorna poi alla centralità del weekend al Teatro D’Annunzio senza per questo rinunciare alle sezioni inaugurate negli scorsi anni, vale a dire Pescara Jazz Village @ Aurum e PJ@Marina, e all’appuntamento con il Dancing Party affidato quest’anno a Ray Gelato & The Giants.
Sui differenti palchi di Pescara Jazz 2014, saranno presenti Franco D'Andrea, vincitore del Top Jazz 2013, e John Scofield, Billy Cobham, Tom Harrell e Mauro Ottolini, il Max Ionata Organ Trio impreziosito dalla presenza di Gegé Telesforo, il trio guidato da Hiromi e la Lydian Sound Orchestra diretta da Riccardo Brazzale, Daniel-Sidney Bechet e il duo formato da Tony Pancella e Bepi D'Amato.
Come è d'abitudine, il cartellone del festival si arricchisce poi delle esibizioni di musicisti di assoluto livello, provenienti da contesti anche diversi tra loro
La voce di Al Jarreau è stata diverse volte protagonista del festival con la sua classe e la sua eleganza, il ritorno di Simona Molinari avviene con un progetto incentrato sul songbook e sulla figura di Ella Fitzgerald. Yann Tiersen, autore conosciuto per le sue minimali e descrittive colonne sonore, sarà a Pescara con il concerto che nasce dal suo recente lavoro, Infinity. Steve Hackett porta al Teatro D'Annunzio un concerto che ne rappresenta a pieno la vicenda artistica.

IL PROGRAMMA COMPLETO
Venerdì 11 Luglio, Marina di Pescara: Max Ionata Organ Trio Feat. Gege' Telesforo
Sabato 12 Luglio, Marina di Pescara: John Scofield Uberjam Band
Lunedì 14 Luglio, Aurum: Ray Gelato & The Giants (Dancing Party)
Martedì 15 Luglio, Aurum: Mauro Ottolini Sousaphonix "Bix Factor"
Mercoledì 16 Luglio, Aurum: Franco D'andrea Sextet "Monk And The Time Machine"
Giovedì 17 Luglio, Marina di Pescara, Daniel-Sidney Bechet Quintet
Venerdì 18 Luglio, Teatro D'Annunzio: Hiromi: The Trio Project feat. Anthony Jackson and Simon Phillips
Lydian Sound Orchestra diretta da Riccardo Brazzale "Charles Mingus: The Black Saint And The Sinner Lady"
Sabato 19 Luglio, Città Sant'angelo Outlet Village: PJ In Festa
Concerti, presentazioni di libri, mostre, animazioni per bambini e le tradizioni della cucina del territorio.
Domenica 20 Luglio, Teatro D'Annunzio: Tony Pancella - Bepi D’Amato "Duke, Monk And Viceversa"
Billy Cobham Band
Lunedì 21 Luglio, Teatro D'Annunzio: Stefano Bollani - Hamilton De Holanda, Tom Harrell Colors Of A Dream
Martedì 22 Luglio, Teatro D'Annunzio: Simona Molinari "Loving Ella Fitzgerald", Al Jarreau
Giovedì 24 Luglio, Teatro D'Annunzio: Yann Tiersen "Infinity Tour"
Lunedì 28 Luglio, Teatro D'Annunzio: Steve Hackett "Genesis Extended World Tour"