CINEMA

Premi Flaiano: tra giugno e luglio c'e' il Film Festival

Tornano gli eventi nelle piazze di Pescara

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4009

Premi Flaiano: tra giugno e luglio c'e' il Film Festival






PESCARA. Tornano a Pescara i Premi internazionali Flaiano e il "Flaiano film festival" (27 giugno-6 luglio), storica manifestazione dedicata a cinema, letteratura, teatro e tv, giunta alla 41/a edizione.
Anche quest'anno la rassegna è promossa con la collaborazione del Comune. A illustrare le novità, nel corso di una conferenza stampa, sono stati il presidente della Fondazione Flaiano, Edoardo Tiboni, e il vicesindaco, Berardino Fiorilli.
Per il secondo anno consecutivo, oltre al Flaiano Film Festival al Multiplex Arca di Spoltore (Pescara), si svolgerà l'iniziativa 'Flaiano nelle Piazze', dal 7 al 19 luglio, con appuntamenti in diversi luoghi del capoluogo adriatico. Confermata piazza della Rinascita come location per la cerimonia di premiazione, il prossimo 20 luglio.
«La scelta di tornare nelle piazze e aumentare il numero degli appuntamenti - ha sottolineato Tiboni - dimostra che mai come quest'anno il Flaiano è dei pescaresi. 'Il peggio non è mai morto': questo è il proverbio che più si attaglia alla situazione attuale della cultura e quindi anche alla situazione della cultura pescarese. Uno più prudente di me - ha aggiunto riferendosi ai problemi che negli ultimi anni hanno caratterizzato l'organizzazione dei Premi - avrebbe atteso prima di dare l'annuncio che la 41/a edizione del Flaiano è già decisa».

Nel dettaglio, il 7 e l'8 luglio la proiezione avverra' ai colli, a Largo Madonna, il 9 e 10 luglio nella piazza di via San Donato, l'11, 12 e 13 luglio in piazza Vittoria Colonna, davanti alla stazione di Porta Nuova, e poi al Florida il 14, 15 e 16 luglio.
A piazza Marino Di Resta, invece, il Flaiano arrivera' il 17 e 18 luglio per cui, ha sottolineato Fiorilli, la manifestazione «si distribuisce e tocca quasi tutte le zone della citta'. L'anno scorso c'e' stata una risposta positiva dal pubblico» e «ci auguriamo il bis», ha proseguito Tiboni.
«Oltre al festival cinematografico tornano anche i premi di letteratura, teatro e televisione e contiamo di poter far coincidere con il semestre europeo una iniziativa culturale che riguarda tutta l'Europa e che sta curando il vice presidente Dante Marianacci».
Tiboni ha parlato anche del lavoro che si sta facendo e si e' fatto con il Comune per «superare le indubbie difficolta'» organizzative: «il Premio Flaiano - ha concluso Tiboni - ha compiuto i 40 anni lo scorso anno e vogliamo che continui a rappresentare un aspetto nobile della cultura».