Salle, rassegna musicale nel paese delle Corde Armoniche

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2680



SALLE. La Rassegna musicale Salle, il Paese delle Corde Armoniche propone un'esperienza artistica suggestiva: l'incontro tra Musicisti e Artigiani del suono (i Cordari sallesi e i Liutai abruzzesi).
L'obiettivo è quello di valorizzare e promuovere le Corde Armoniche sallesi, affidandone le sonorità a grandi interpreti di Strumenti classici e moderni.
La Rassegna si svolgerà, ogni anno, a metà Luglio, a ridosso della Festa del Beato Roberto, il santo patrono di Salle. Dal 13 al 27 luglio avrà luogo la prima edizione. Inaugurata da un intervento del prof. Miscia sulla storia dei Cordari abruzzesi, la Rassegna 2010 si chiuderà con una lezione del maestro Piccinino sulla conoscenza della musica.
Nel mezzo, quattro suggestive esibizioni: il violino romantico di Svetly Zenevich, lo straordinario Invetio Musici Strig Quartet, la musica e le immagini del progetto Landescape del chitarrista Enrico Bottiglione, il suono dolce e delicato dell'arpa di Clara Gizzi.
Martedì 13 luglio ore 21,00: intervento del professor Gianfranco Miscia, responsabile Biblioteca e Archivio Istituto Nazionale Tostiano di Ortona: ''La ricerca sulle corde armoniche in Abruzzo''. A conclusione proiezione del video “Le corde armoniche di Salle”; a seguire: Svetly Zenevich Violin Recital -concerto per violino e pianoforte. Esposizione di liuteria a cura dell'Associazione ArteSuono
Giovedì 15 luglio ore 21,00: Concerto "Inventio Musici String Quartet"
Lunedì 19 luglio ore 21,00 : “Landscapes Tour” concerto del chitarrista e compositore Enrico Bottiglione, mostra fotografica a cura di Nadia Miriello.Esposizione di liuteria a cura dell'Associazione ArteSuono.
Mercoledì 21 luglio ore 21,00: Clara Gizzi Harp Recital. Concerto dell'arpista Clara Gizzi
Martedì 27 luglio ore 21,00: Capire la musica: “Ascolto e Analisi Strutturale del Bolero di Maurice Ravel” a cura del M° Giuseppe Piccinino.

12/07/10 11.40