Gemellaggio universitario: da Detroit a Gagliano Aterno

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3352


GAGLIANO ATERNO. Dopo l'interruzione nel 2009 a causa del terremoto, a Gagliano Aterno, borgo medioevale inserito nel cratere sismico, ritorna la VI edizione del Campus universitario “Wayne in Abruzzo”.
Sabato 10 luglio alle ore 17.00 ci sarà l'inaugurazione presso l'ex monastero di Santa Chiara, dove interverranno vari rappresentanti delle istituzioni della Regione Abruzzo e dell'Ambasciata U.S.A. con sede a Roma.
Tornano così ad essere ospitati gli studenti dello Wayne State University di Detroit dello stato del Michigan (USA) che frequenteranno il corso estivo.
Si tratta di una vera full-immersion di cultura italiana, che si svolgerà nelle aule multimediali, appositamente attrezzate fra le antiche mura medioevali del convento, restaurato dalla Comunità Montana Sirentina ed ora gestito dal Corpo Forestale.
L'iniziativa, nata sette anni fa, costituisce uno scambio culturale italo-americano, grazie ai particolari legami generazionali che si sono instaurati, in un secolo, a seguito del fenomeno emigratorio negli USA.
Il progetto è coordinato dallo stesso ideatore: Pasqaule Casale, in collaborazione con le istituzioni: Comunità Montana Sirentina, Regione Abruzzo, comune di Gagliano Aterno, Wayne State University, Università dell'Aquila, Provincia, Corpo Forestale dello Stato, Ufficio Territoriale per la Biodiversità e Parco Regionale Sirente Velino, oltre a numerosi sponsor.
«Grazie alla convenzione fra le due Università, quella aquilana e quella dello Wayne», spiegano i promotori, «si ottiene un duplice vantaggio: un'occasione per esportare la cultura italiana, con positive ricadute socioeconomiche e l'opportunità per venti universitari italiani, selezionati dall'Università dell'Aquila, di frequentare un corso di preparazione per il TOEFL-TEST che è giunto alla terza edizione. Vale ricordare che il conseguire un tale prestigioso attestato, rivolto a favore di coloro che non sono di madre lingua inglese, consente una serie di opportunità, fra le quali: borse di studio e accesso ai college ed alle università americane. Si tratta di un'opportunità importante, per i giovani nell'era della globalizzazione, al fine di aumentare le proprie chances lavorative».

07/07/2010 10.04