Il cammino dell'Apostolo Tommaso adesso è realtà

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

11037




ORTONA. Presentazione dei primi 26 km percorribili a piedi da Lanciano a Ortona
Mercoledì 10 marzo alle ore 17.00 al Polo Eden di Ortona sarà presentato il primo percorso a piedi che unisce le due eccellenze del Cammino: la città del primo Miracolo Eucaristico della cristianità, Lanciano, alla tomba dell'Apostolo Tommaso ad Ortona. Un percorso alle radici della fede e del dubbio cristiano che attraversa un tratto suggestivo dell'Abruzzo, ripercorrendo anche le antiche vie della transumanza e dei pellegrinaggi.
Il Cammino dell'Apostolo Tommaso che in 400 Km totali unisce tutte le eccellenze religiose e culturali della regione è stato inserito nel network comunitario “I Cammini d'Europa” creando un legame “speciale” con Santiago de Compostela e Roma.
Nella presentazione l'associazione temporanea di scopo “Culto e Cultura in Abruzzo”, costituita da dodici enti locali fra Comuni, Province, Unione dei Comuni e Comunità montane d'Abruzzo, illustrerà alla città e in particolare a tutti gli operatori turisti e commerciali invitati il primo tratto mappato e segnalato, che rappresenta in realtà solo la testa di ponte di un progetto che a breve vedrà attivati altri tratti pedonali del Cammino.
Il prodotto turistico Il Cammino dell'Apostolo Tommaso, già commercializzato attraverso i cataloghi de I Cammini d'Europa e dell'Opera Romana Pellegrinaggi, sarà promosso all'estero con specifiche azioni in Spagna, il 2010 è l'anno giacobeo, Germania e Polonia oltre che sul mercato italiano con la nona edizione dell'Italian Workshop Culto e Cultura che si svolgerà il 29 ottobre a Lanciano.
«Nell'incontro mostreremo- sottolinea Remo Di Martino consigliere comunale e assessore al turismo della Provincia di Chieti- quanto fatto fino ad ora con il progetto che negli anni è diventato uno dei prodotti d'eccellenza della Regione Abruzzo. Sarà inoltre l'occasione per spiegare agli operatori turistici e commerciali le potenzialità concrete di sviluppo che il Cammino dell'Apostolo Tommaso porta ai territori coinvolti e a quelli limitrofi».
Alla presentazione saranno presenti: Nicola Fratino, sindaco di Ortona, S.E. Mons. Carlo Ghidelli, arcivescovo di Lanciano-Ortona. Enrico Di Giuseppantonio, presidente della Provincia di Chieti, Filippo Paolini, presidente ATS Culto e Cultura e sindaco di Lanciano, Remo Di Martino, assessore al turismo della Provincia di Chieti.

06/03/2010 10.08