Il 5 marzo parte Donne in Jazz

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6776



ORTONA. Parte il 5 marzo la X edizione di “Donne in Jazz”, che ha già avuto un' anteprima il 23 gennaio, con la cantante italo-marocchina Malika Ayane, che ha incantato la platea del teatro “Tosti” di Ortona.
Il cartellone principale si aprirà nel teatro ortonese il 5 marzo prossimo con un cast che proporrà ogni sera un aspetto diverso della musica jazz femminile, dall'aquilana Sara Molinari, voce ormai consolidata nel panorama italiano grazie ai musical e alle performance sanremesi, a Sarah-Jane Morris, capace di mescolare nel suo ampio repertorio le musicalità pop, blues e jazz, fino alla “contaminazione” con la voce soul di una emergente Nina Zilli a sottolineare l'apertura del festival verso altre forme di comunicazione musicale.
Il programma: venerdì 5 marzo ore 21.30, Simona Molinari, EGOcentrica 4et, (Raffaele Palozzi – piano, Nicola Valente – chitarra, Fabrizio Pierleoni – contrabbasso, Fabio Colella – batteria).

Sabato 6 Marzo ore 21.30 Sarah-Jane Morris (Henry Thomas – basso, Kevin Armstrong – chitarra, Tony Remy – chitarra, Martyn Barker - tromba)
Domenica 7 Marzo ore 21.30 …Nuova Generazione…Contaminazioni Sonore!, Nina Zilli & Smoke Orchestra (Riccardo Gibertini tromba, Marco Zaghi sax, Cesare Nolli chitarra, Gianluca Pelosi basso, Angelo Cattoni tastiere, Ale Soresini batteria)
In contemporanea con le serate al Teatro “Tosti” di Ortona, nel foyer, si svolgeranno esposizioni di artisti abruzzesi attorno al tema della “donna” nell'arte. Esporranno: Monica Cappelletti, Corrado Baglieri, Corrado Catano, Fabrizio De Angelis.

13/02/2010 12.11